Ravenna, 10 febbraio 2018 - Nel ricordo dell’ex capitano giallorosso Simone Rispoli (commemorato con minuto di raccoglimento e col lutto al braccio), il Ravenna non è riuscito a battere il fanalino di coda Fano. Anzi, i giallorossi hanno ceduto a tempo scaduto dopo che l’arbitro aveva concesso ulteriori 30” di extra time.

Le due squadre si schierano con moduli speculari (5-3-2). Nel Ravenna, come previsto, non c’è Papa, ovvero il match winner dell’andata, che ha un ginocchio ko. Mancano anche Elia Ballardini e Lucarini. Piccoli è promosso playmaker e anche Maleh si guadagna la maglia come del resto anche Maistrello. Nel Fano non c’è lo squalificato Eklu, così come i lungodegenti Fabbri e Costantino. Mister Brevi, che rischia Sosa benché non al meglio, ha sciolto all’ultimo i dubbi: Soprano ha vinto il ballottaggio con Magli, Lanini quello con Pellegrini, mentre Danza e Filippini sono i prescelti per i ruoli di mezzala, con Schiavini in panchina.

Nella ripresa il Ravenna va vicino al raddoppio con Maistrello (15’), ma sul capovolgimento di fronte resta in 10 per l’espulsione di Venturini (fallo su Fioretti e secondo giallo). Al 17’, il Fano va ad un centimetro dal pareggio ma, sul colpo di testa di Fioretti, Venturi compie un autentico miracolo. Al 28’ il colpo di testa di Schiavini colpisce la traversa. Il pareggio lo firma Germinale al 37’ in acrobazia, al termine di una mischia senza esclusione di colpi. Al 47’ Venturi nega a Lazzari il colpo del ko. Poi Ierardi, appena entrato, la mette nella porta sbagliata.

Il tabellino

Ravenna-Fano 1-2

RAVENNA (5-2-3): Venturi; Magrini (40’ st Costantini), Venturini, Lelj, Capitanio (12’ pt Ronchi), Rossi; Maleh, Piccoli, Selleri; Broso (40’ pt De Sena), Maistrello (40’ st Ierardi). A disp.: Gallinetta, Barzaghi, A. Ballardini, Sabba, Cenci, Marzeglia. All. Antonioli.
FANO (5-3-2): Thiam; Lanini (1’st Pellegrini), Sosa, Gattari, Soprano (22’ st Schiavini), Fautario; Danza (22’ st Melandri), Lazzari, Filippini (48’ st Varano); Fioretti, Germinale. A disp: Nobile, Gasperi, Maddaloni, Udoh, Torelli, Masetti, Rolfini, Magli. All. Brevi.
Arbitro: Gualtieri di Asti.
Reti: 40’ pt Ronchi; 37’ st Germinale, 49’ Ierardi (aut).
Note – Spettatori paganti 467, abbonati 774 per un incasso complessivo di 7.235 euro. Ammoniti: Filippini, Pellegrini, Ronchi, Fioretti,Lelj. Espulso Venturini al 15’ st per doppia ammonizione. Angoli 6-4. Rec.: 3’ e 3’.