Broso, centravanti del Ravenna, autore di un gol da incorniciare

Ravenna, 8 aprile 2018 - Il Ravenna viene sconfitto in casa dalla Reggiana, ma esce fra gli applausi. Il ko contro la seconda della classe è forse troppo severo, ma di certo i giallorossi non hanno demeritato, mettendo alle corde una delle squadre più titolate del girone B.
Dopo il blitz di Salò, mister Antonioli ripropone l’undici titolare coi rientranti Palermo, Selleri e De Sena. Anche gli ospiti sono praticamente al completo coi rientranti Ghiringhelli e Carlini (da squalifica) e il forfait di Cesarini che all’andata, oltre alla doppietta di Altinier, partecipò al 3-0 del ‘Giglio’, e anche al 2-0 di Coppa. Al 30’, ovvero al primo tiro in porta, la Reggiana passa in vantaggio. Sulla punizione a giro di Riverola, è Bastrini a saltare più in alto di tutti e a spizzare la palla, indirizzandola sul secondo palo.

Nella ripresa, mister Antonioli cambia modulo, passando al 4-3-3 con l’inserimento di Broso. Il centravanti siciliano, che già aveva deciso il recupero di mercoledì a Salò contro la Feralpi, compie un gesto di rara bellezza estetica (girata al volo in area con diagonale imprendibile per il portiere ospite Facchin) e riporta il risultato in parità.

Il Ravenna prova anche a sfruttare l’onda, ma già al 9’ la Reggiana torna in vantaggio con un colpo di testa di Altinier, che diventa così la bestia nera dei giallorossi dopo la doppietta segnata all’andata. La formazione di casa si riorganizza e mette alle corde gli ospiti. È però il portiere Facchin, allo scadere, a negare il gol a De Sena con una prodezza all’incrocio dei pali.

Il tabellino:

Ravenna-Reggiana 1-2

RAVENNA (5-3-2): Venturi; Magrini (42’ st E. Ballardini), Venturini, Lelj, Rossi, Barzaghi (1’st Broso); Papa, Palermo, Selleri (27’ st Ronchi); De Sena, Marzeglia (35’ st Maistrello). A disp.: Gallinetta, Costantini, A. Ballardini, Ierardi, Sabba, Piccoli, Maleh. All. Antonioli.
REGGIANA (5-4-1): Facchin; Ghiringhelli (41’ st Lombardo), Crocchianti, Bastrini, Panizzi, Manfrin (18’ st Genevier); Cattaneo (41’ st Vignali), Bovo, Carlini, Riverola (23’ st Bobb); Altinier (23’ st Cianci). A disp.: Viola, Narduzzo, Rozzio, Rosso, Napoli. All. Eberini-La Rosa.
Arbitro: Miele di Torino.
Reti: 30’ pt Bastrini; 2’ st Broso, 9’ Altinier.
Note – Spettatori paganti per di incasso più 780 abbonati. Ammoniti: De Sena, Crocchianti, Cianci. Espulso al 40’ Tedeschi collaboratore tecnico della Reggiana. Angoli 8-2. Rec. 2’ e 4’.