Ravenna, 9 luglio 2018 - Il Ravenna ha deciso che saranno i tifosi e gli sportivi giallorossi a scegliere la terza maglia (FOTO) per la stagione 2018-19. È stato infatti attivato un sondaggio sui canali social del Club (Facebook, Instagram e Twitter) che permetterà di esprimere la propria preferenza tra le 4 divise proposte. La maglia che risulterà vincente sarà lanciata in produzione e verrà utilizzata dalla squadra nella prossima stagione sportiva.

La terza maglia del Ravenna sarà scelta dai tifosi con un sondaggio online

Le maglie presentate vanno da modelli che strizzano l’occhio al passato come quella in bianco bordata rosso, oppure quella nera con dettagli giallorossi, fino a due proposte completamente innovative, cioè quella in verde che vuole richiamare i colori delle pinete ed il colore delle maglie anni 50/60 della Sarom Ravenna, per finire con una proposta in blu con dettagli oro che è un chiaro omaggio ai cieli stellati dei mosaici bizantini, ammirati in tutto il mondo. In attesa della data della presentazione ufficiale della squadra, dove saranno mostrate ai tifosi anche la prima e la seconda divisa che rispecchieranno i colori classici del Ravenna, ovvero il rosso e il giallo, i tifosi sono chiamati ad esprimere le preferenze entro giovedì a mezzanotte.

Nel frattempo il Ravenna (che lunedì prossimo inizierà la preparazione in vista del campionato di serie C) è concentrato sul mercato. Radiomercato dà per concluso il ritorno in giallorosso di Willy Jidayi, 34 anni, mediano all’occorrenza difensore centrale. L’accordo è praticamente fatto. Manca solo l’ufficialità. Jidayi è un cavallo di ritorno. Cresciuto nel settore giovanile giallorosso, ha debuttato con due promozioni consecutive dalle Eccellenza alla C2 nel biennio 2001-03. Poi, dopo una stagione in D al Russi, è arrivato l’esordio fra i professionisti con la maglia del Ravenna all’inizio della stagione 2004-05. Da quel momento è iniziato un nuovo percorso professionale che ha portato Jidayi a disputare complessivamente 14 campionati ‘pro’ (di cui 8 fra i cadetti) con 329 presenze più 22 in Coppa Italia. In bacheca, il neo giallorosso può vantare anche due promozioni (consecutive) in serie B.  Poi ci sono i babies. Dopo il fantasista mancino ’98 Giordano Trovade ci sono contatti ben avviati per Alessandro Eleuteri (’98), di proprietà dell’Atalanta, Carlo Martorelli (’99) dalla Primavera dello Spezia e per Bresciani del Livorno.