Cioccolato di Modica protagonista di 'Art & Ciocc'
Cioccolato di Modica protagonista di 'Art & Ciocc'

Ravenna, 7 novembre 2018 – In arrivo una ‘ventata di dolcezza’ a Ravenna con l’undicesima edizione del ‘Tour dei cioccolatieri Art & Ciocc’ che, dall’8 all’11 novembre, porta i più importanti maestri cioccolatieri artigiani nella centrale piazza del Popolo. Quattro giornate in cui sarà possibile degustare le più golose specialità regionali assieme a piccoli e grandi oggetti e sculture di cioccolato: opere d’arte uniche, una vera e propria festa per gli occhi e il palato senza mai tralasciare salute e benessere. In tutte le tappe del tour viene rivolta infatti un’attenzione particolare anche alle diverse esigenze e scelte alimentari per cui si potranno trovare cioccolato e dolci senza glutine, bio, vegan, senza zucchero e il pregiato cioccolato crudo dalle riconosciute proprietà antiage.

«Siamo felici di ospitare anche quest’anno la golosa manifestazione – afferma Massimo Cameliani, assessore allo Sviluppo economico – che, oltre a promuovere in maniera gioiosa e creativa un alimento già molto amato come il cioccolato, permette di vivacizzare il centro città, creando un clima di festa e di condivisione nelle nostre piazze sempre più belle e pronte ad accogliere visitatori vicini e lontani».

Per la prima volta, sarà presente lo stand di un cioccolatiere aderente al Consorzio di Tutela del Cioccolato Modicano Igp, l’unico cioccolato a marchio di tutela d’Italia. La particolarità di questo pregiato cioccolato, oltre alla qualità e l’alta percentuale di cacao monorigine, sta nell’antica lavorazione di origine settecentesca che prevede una lavorazione della pasta di cacao ‘a freddo’. La fama mondiale di questo straordinario prodotto è nella semplicità della lavorazione, nella masticazione granulosa e friabile grazie sia alla mancanza della fase di concaggio che allo zucchero che si presenta in cristalli, e nell’assenza di sostanze estranee (grassi vegetali, latte, lecitina di soia).

Forte del successo delle passate edizioni, non mancheranno le lezioni di cioccolato in piazza tenute da un esperto maestro cioccolatiere, rivolte a grandi e piccini, con racconti, giochi, esperimenti e degustazioni alla scoperta del cibo degli dei. Come sempre, sarà possibile provare le prelibate praline di oltre 42 gusti, le barrette, i cioccolatini, i cremini, i liquori al cioccolato, le creme spalmabili di ogni gusto, le infinite combinazioni di tartufi, croccanti golosi e i particolarissimi cioccolatini alla birra.

Ogni maestro cioccolatiere è inoltre specializzato in oggettistica al cioccolato (scarpe, borsette, cuori, attrezzi, cellulari e oggetti realizzati ad hoc per i regali delle feste) oppure in specifiche produzioni regionali, come il cannolo siciliano, il cioccolato di Modica o di Perugia. Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Calabria e Sicilia sono le regioni natali dei maestri cioccolatieri del tour ‘Art & Ciocc’.

«È una festa del cioccolato itinerante di grande richiamo, che porta da 50 a 100 mila visitatori ogni weekend», sottolinea Roberto Donolato, amministrazione delegato di Mark. Co. & Co., l’agenzia che ha ideato e progettato l’iniziativa, il tour più importante a livello nazionale. Sarà presente, come ogni anno, il Laboratorio di Piazza nel quale sono già stati organizzati dei turni di visita con i bimbi della Scuola Materna Il Gabbiano e della Scuola Primaria Camerani. Inoltre, quest’anno parteciperanno alla festa di piazza anche alcune attività di Ravenna: il Bar Nazionale di Piazza del Popolo, e poi Erboristeria I Segreti di Teodora, La Butega ad Giorgioni, Leonardi Dolciumi e Pasticceria Veneziana. L’inaugurazione dell’evento, promosso da Confcommercio Ravenna, è prevista per domani – giovedì 8 novembre – alle 11.