'L'amant double' di Ozon
'L'amant double' di Ozon

Ravenna, 16 aprile 2018 – Si apre con il film ‘L'amant double’, l'anteprima della XVI edizione di ‘Ravenna Nightmare’. Si ricomincia quindi con ‘Festival Premiere’, l'iniziativa che anticipa il festival con un ciclo di prime di film d'autore in lingua originale (sottotitolati in italiano) al Cinema City di Ravenna.

A inaugurare Festival Premiere, giovedì 19 aprile alle 21, sarà la proiezione di ‘L’amant double’ di François Ozon. Adattamento di un romanzo breve di Joyce Carol Oates (‘Lives of the Twins’), ‘L'amant double’ è l'esito, e probabilmente la conclusione, di una dualità permanente. Con rigore geometrico, l'autore francese precipita nella testa di una donna scollata dal mondo reale. La causa, (di)spiegata nell'epilogo, affonda nella gemellarità. La gemellarità parassita mostrata in quello che ha di più mostruoso.

Chloé, giovane donna fragile, somatizza un segreto che custodisce nel ventre e affronta in terapia. Paul, lo psichiatra, la ascolta senza dire niente, sedotto, fino al giorno in cui decide di mettere fine alle sedute. Ma Chloé ricambia il sentimento e trasloca la sua vita (e il suo gatto) nel suo appartamento. Tutto sembra volgere al meglio, quando scopre che il compagno le nasconde la sua parte oscura: Louis, gemello monozigote che svolge la stessa professione in un altro quartiere di Parigi. Prende un appuntamento e l'attrazione è fatale. Chloé li ama entrambi, uno con dolcezza, l'altro con bestialità. L'altro che è femmina, l'altro che è doppio, l'altro che è ratto, l'altro che ha le ali, l'altro che non può essere morto, l'altro che è assassino.

Anteprima della nuova edizione di ‘Ravenna Nightmare - The dark side of movies’ (27 ottobre - 4 novembre 2018), gli appuntamenti di Festival Premiere faranno esplorare quel ‘lato oscuro’ del cinema che ispira il Ravenna Nightmare Film Fest.