Giro d'Italia (foto di repertorio Anp)
Giro d'Italia (foto di repertorio Anp)

Ravenna, 9 maggio 2019 - Il conto alla rovescia per il 21 maggio è cominciato. Fervono infatti i preparativi per accogliere a Ravenna, la decima tappa del Giro d’Italia 2019 la cui partenza è prevista alle 13.30 da piazza del Popolo. In attesa dell’evento, la città si animerà già nei giorni precedenti, con spettacoli, incontri e performance sportive. Una sorta di debutto è fissato per venerdì 17 maggio con il primo dei quattro spettacoli previsti tutti in piazza Kennedy, alle 21, quando Lady Godiva Teatro metterà in scena la storia di Alfonsina Strada, in ‘Finisce per A’, prima donna a partecipare al Giro d’Italia nel 1924. Lo spettacolo di Eugenio Sideri è con Patrizia Bollini e la regia di Gabriele Tesauri.

Sabato 18 maggio sarà la volta di Goodbike, eco spettacolo-concerto dei Têtes de Bois, alimentato dalle biciclette degli spettatori. L’energia del palco, infatti, sarà prodotta dal pubblico, che è invitato a venire in bici e partecipare attivamente. Domenica 19 maggio, Michele Dalai parlerà di Gino Bartali e della sua epica vittoria al Tour del ’48, in ‘Il vecchio e il Tour’.

LEGGI ANCHE Giro in Emilia Romagna: tappe, orari e tv

Lunedì 20 maggio salirà sul palco Ivano Marescotti che, accompagnato dal pianista Daniele Furlati, racconterà ‘Il bestiale Giro del 1914’. A palazzo Rasponi dalle Teste sono previsti due incontri letterari: sabato 18 maggio, alle 11, è in calendario la presentazione del volume ‘Fausto Coppi - La grandezza del mito’, con le splendide foto del reporter Walter Breveglieri, accompagnate da testi di autorevoli giornalisti e scrittori. Saranno presenti il curatore Luciano Boccaccini, il campione Andrea Colinelli e Faustino Coppi. Lunedì 20 maggio, alle 19, è invece prevista la presentazione di ‘110 anni in Rosa’ (edizioni Pendragon), del giornalista Luca Marianantoni, con il presidente regionale del Coni Umberto Suprani e il fisioterapista dei campioni del ciclismo Gino Maioli.

Al Teatro Rasi, sabato 18 maggio, alle 18, si terrà la proiezione del documentario Wonderful Losers, il ciclismo visto dai gregari, film documentario di Arunas Matelis, sul mondo dei gregari nel ciclismo professionista. Ospiti della serata ciclisti Giovanni ‘Gino’ Cavalcanti, Gilberto Vendemmiati e Luciano Sambi. Nella la sala conferenze dell’ospedale Santa Maria delle Croci, domenica 19 maggio, alle 19, per la rassegna ‘Rianimazione Letteraria’, Davide Cassani e Beppe Conti illustreranno ‘Le salite più belle d’Italia. Segreti e preparazione, storia ed eroi’.

Tra gli eventi dedicati agli sportivi, sabato 18 maggio, con ritrovo alle 9 in piazza Kennedy, si terrà la pedalata ‘Capanni aperti - pedalare in Romagna, 40 chilometri fino a Lido di Dante’, evento organizzato da Fiab Ravenna, in collaborazione con Trail Romagna (su prenotazione: www.trailromagna.eu www.fiab.it ). Lunedì 20 maggio, dalle 9.30 alle 12.30, e dalle 14.30 alle 16.30, è in programma la Gimkana Scuole Elementari, evento sportivo dedicato ai ragazzi e organizzato dal Consorzio ciclistico Pedale Azzurro. Infine, sabato 25 maggio, in piazza Kennedy, si terrà la Ravens Criterium, tappa del campionato italiano scatto fisso. Corridori con biciclette senza freni percorreranno più volte un circuito cittadino chiuso al traffico.