Valentina Poggi
Valentina Poggi
A volte i cambiamenti e le restrizioni producono risultati di una creatività inaspettata, come la danza raccontata in radio. La ravennate Valentina Poggi, docente di danza, in collaborazione con RSE Radio Web, lancia il programma ‘Nonsolodanza’ per raccontare come il mondo dell’arte sta reagendo allo stop forzato delle attività imposto dal Covid. A volte i cambiamenti improvvisi hanno la portata di un terremoto. Nello stravolgimento c è spazio per tutte le reazioni e il più...

A volte i cambiamenti e le restrizioni producono risultati di una creatività inaspettata, come la danza raccontata in radio. La ravennate Valentina Poggi, docente di danza, in collaborazione con RSE Radio Web, lancia il programma ‘Nonsolodanza’ per raccontare come il mondo dell’arte sta reagendo allo stop forzato delle attività imposto dal Covid. A volte i cambiamenti improvvisi hanno la portata di un terremoto.

Nello stravolgimento c è spazio per tutte le reazioni e il più delle volte prevale lo smarrimento. Se invece da sempre si coltiva una passione che diventa identità, l’ urgenza di alimentarla costringe a reagire. È il caso di Valentina Poggi. La chiusura delle associazioni sportive dilettantistiche causa covid, l’ha costretta a rinunciare, per mesi, alla sua professione di insegnante di danza classica, e infatti titolari di palestre e scuole di danza prima di Natale sono anche scesi in piazza per esprimere il loro disagi. Allo stesso tempo Valentina Poggi non si è data per vinta e l’incontro con lo staff di Rse Radio Web le ha dato un‘occasione nuova per continuare a divulgare l’amore per il balletto. Nasce così un programma dedicato alla danza e ad altre forme artistiche che dialogano con la musa tersicorea. ‘Nonsolodanza’, questo è il titolo della trasmissione, dà voce a danzatori, coreografi, allievi, direttori di scuole di danza e a professionisti di cinema, fotografia e musica che osservano il movimento dal loro punto di vista.

La conduttrice vorrebbe che l’incontro con i suoi ospiti in radio diventasse l’occasione per raccontare, in modo semplice e comprensibile, anche per i non addetti ai lavori,chi sono gli artigiani della cultura e come hanno vissuto fino ad oggi per tener fede alle loro scelte professionali.

Chi si occupa di bellezza svolge un ruolo sociale ed educativo fondamentale e merita di essere conosciuto. Il programma, il cui link è scaricabile tramite la pagina facebook di Rse Radio Web ogni sabato pomeriggio, ha già ospitato Carla Rizzu in qualità di danzatrice e coreografa, Linda Ricci come danzaeducatore, Brenda Lenoci esperta di cinema, Matteo Spazzoli Coach sportivo e NastyDen noto esponente della cultura hip hop.

Per chi volesse partecipare o fare domande è possibile scrivere a rsenonsolodanza@gmail.com. Contatti: Valentina Poggi 339 2854787, danza.vale@gmail.com, Rse Radio Web 351 6793878 http:www.rseradioweb.com, Mail:rseradioweb@gmail.com.