L'edizione 2019 del Lugo Vintage Festival
L'edizione 2019 del Lugo Vintage Festival

Lugo (Ravenna), 23 settembre 2020. Organizzato da ‘Angelo Vintage Palace’ con la collaborazione della locale amministrazione comunale, ritorna il ‘Lugo Vintage Festival’, la manifestazione dedicata a capi d’abbigliamento, oggettistica, intrattenimento d’antan e vinili.

Ad essere coinvolte, nelle giornate di sabato 26 (dalle 10 alle 20) e domenica 27 (10-19), saranno le vie e le piazze del centro. Inoltre la manifestazione tornerà in città anche il 17 e 18 ottobre. L’evento è stato presentato nel Salone Estense della Rocca di Lugo vedendo gli interventi del sindaco di Lugo Davide Ranalli, del titolare di Angelo Vintage Palace, Angelo Caroli, e di Ilaria Laghi della segreteria organizzativa Vintage per un Giorno.

Sabato 26 e domenica 27 settembre, nel centro storico sarà possibile passeggiare tra le bancarelle del mercatino ‘Vintage per un giorno’, con oltre 250 espositori e acquistare abbigliamento, oggettistica, brocantage e tanto altro. Nella galleria Crédit Agricole, invece, si potrà trovare il Vinyl Mini-Market, un’area dedicata agli appassionati del vinile.

Tra le iniziative in programma in entrambi i giorni c’è anche ‘Mani nel sacco’: dopo aver scelto un budget di spesa comprando una shopper da 15, 25 o 35 euro si avranno dieci minuti di tempo per scegliere, provare e riempire il più possibile il proprio sacchetto. L’iniziativa si svolgerà presso Angelo Vintage Palace, in corso Garibaldi 59, dalle 10.30 alle 19.30.

È possibile prenotare il proprio turno sul sito www.angelo.it. Per tutta la durata della manifestazione nelle vie del centro si potranno trovare food truck selezionati. Inoltre, chi vorrà conservare un ricordo dell’evento potrà partecipare al photo shooting a cielo aperto a cura di Ncf - Nuovo Circolo Fotografico di Fusignano.

Per i più piccoli ci sarà inoltre un’area bimbi in piazza Martiri con giostre, balocchi e zucchero filato, a cura della ditta Natali. Il vintage incontra anche il mondo dei motori. Sabato 26 proseguono le celebrazioni per i 100 anni della nascita dell’ingegnere Fabio Taglioni. Alle 11 viene inaugurata nella Rocca di Lugo una mostra dedicata allo storico progettista delle moto Ducati.

Non mancherà anche la musica. Il 26 settembre dalle 16 alle 20 largo della Repubblica si anima con il dj set su vinile a cura di 12 pollici social club, mentre dalle 18.30 al bar Jolly risuonano le note di “Iconic Sound” con il dj set di Vito Morelli, che ritorna anche domenica 27 settembre alle 17, sempre al Jolly, proponendo questa volta musica 70’s Soul, Funky & Disco. Il 27 settembre il museo “Francesco Baracca” resterà aperto con ingresso gratuito dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

Per gli appassionati di motori d’epoca c’è poi il moto raduno vintage in occasione della 21esima edizione di Rombi di Passione, che partirà il 27 settembre alle 9 alle 10 dal monumento di Baracca (lato Chiesa del Suffragio). Il Lugo Vintage Festival è poi pet friendly: nel corso dell’evento è possibile cercare le postazioni free drinks per il proprio cane, in collaborazione con Trippet. Il Gingerino Caffè, in via Baracca, organizza l’iniziativa “Colazione da cani”: chi si ferma nel locale con il proprio cane per consumare una colazione troverà un pasto anche per l’animale. In caso di pioggia il programma resta invariato.

La manifestazione si svolgerà rispettando le norme contro la diffusione del Covid-19: sotto le logge del Pavaglione sarà istituito un flusso unidirezionale del pubblico con entrata e uscita obbligate, il personale sarà a presidio di ogni ingresso e uscita del Pavaglione, l’esposizione da parte degli espositori sarà frontale a garanzia di distanziamento, sarà presente apposita segnaletica su tutta l’area dell’evento, sarà a disposizione del pubblico l’igienizzante per le mani sui banchi e ai varchi principali dell’evento, offerto da Cora, il personale sarà a presidio dinamico dell’evento per favorire la dispersione in caso di assembramenti. Inoltre, vestiti e oggetti saranno igienizzati dall’espositore.