Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Mirabilandia spalanca le porte al mondo Ducati

Sfide in pista, anteprime mondiali e ospiti d’eccezione dal 22 al 24 luglio. Attesi appassionati da tutto il mondo: nel 2018 le presenze furono 90mila

8 giu 2022
roberta bezzi
Cosa Fare
LA DUCATI CORSE A MIRABILANDIA
La Ducati corse a Mirabilandia (foto Zani)
LA DUCATI CORSE A MIRABILANDIA
La Ducati corse a Mirabilandia (foto Zani)

Ravenna, 8 giugno 2022 - Nell’unico parco a tema motociclistico al mondo, Mirabilandia, questa sera è stato presentato il programma ufficiale del ‘World Ducati Week 2022’ che torna dopo anni di stop a causa della pandemia. Sfide in pista, anteprime mondiali, ospiti d’eccezione e momenti unici: questi gli ingredienti della grande festa per gli appassionati del mondo delle due ruote, che si svolgerà dal 22 al 24 luglio – come di consueto – al ‘Misano World Circuit Marco Simoncelli’.

"Con questo evento motociclistico mondiale cerchiamo di costruire emozioni – racconta Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, la casa con sede nella Motor Valley emiliana, a Borgo Panigale –. Finalmente torniamo a incontrarci e a vivere esperienze, con lo spirito di una grande famiglia in cui i ducatisti, gli appassionati di moto e non solo, possono conoscere i piloti e i manager in un contesto di autentica condivisione. La speranza è di replicare e superare i numeri incredibili dell’ultima edizione, nel 2018, quando si sono registrate ben 90mila persone nelle tre giornate". C’è attesa per l’arrivo dall’estero di alcuni degli appassionati iscritti a uno dei 321 Ducati Owners Club sparsi nel mondo, con oltre 29mila soci, dagli Stati Uniti al Giappone. Nel salutare i piloti, Domenicali ha ricordato le sfide impegnative che attendono Alvaro Bautista e le belle gare corse di recente da Luca Marini. "Al ‘World Ducati Week’ saremo presenti con tutti nostri piloti – rassicura Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati Corse –. Avremo infatti tutti i piloti impegnati nel Moto Gp, nel mondiale Superbike e Supersport, il team Endurance, in modo da rappresentare tutte le Ducati dei vari campionati".

Nell’area dedicata alle rosse di Borgo Panigale del parco di Mirabilandia, si sono presentati al pubblico Pecco Bagnaia, Enea Bastianini, Luca Marini, Marco Bezzecchi, Michele Pirro, Alvaro Bautista, Michael Ruben Rinaldi, Nicolò Bulega e Oliver Bayliss insieme al padre, lo storico campione Ducati Troy Bayliss. Quest’ultimo, emozionato, ha rivelato di essere sempre molto teso quando vede il figlio in pista: "Come mi sento? Anche se so che è preparato, è dura". I piloti saranno protagonisti di tante attività, fra cui il giro d’onore in pista e l’attesa gara ‘Lenovo Race of Champions’. Il 23 luglio scenderanno in pista 21 piloti Ducati impegnati nei vari campionati, per sfidarsi su Panigale V4 e Panigale V2 in una competizione a doppia categoria con due vincitori.

Tutte le moto Ducati saranno protagoniste e tra le novità, segnalate da Patrizia Cianetti capo marketing e comunicazione, ci sarà la presentazione, all’interno di una ‘closed room’, di uno dei nuovi modelli per l’anno 2023, svelato ufficialmente al pubblico solo in autunno. Chi lo desidera al ‘World Ducati Week’, potrà fare esperienza di guida con i modelli della gamma Ducati e Scrambler, nei dintorni del circuito di Misano. Gli amanti della velocità potranno riservare un turno in pista con la proprio moto o prenotare un testa della Panigale V4 s mY2022, il gioiello di tecnologia e performance Ducati.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?