Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

A Lista per Ravenna il 53% dei voti di ‘Cambiamo il Comune’

Lista per Ravenna ha reso noto i voti di lista e le preferenze ottenute da partiti e civiche nella lista ‘Cambiamo il Comune’, alle ultime elezioni per i Consigli territoriali. Dei 2.381 voti ottenuti da Cambiamo il Comune, LpRa ha ottenuto il 53,4%, pari a 1.271, rispetto ai 220 raccolti in media dai cinque alleati. Unica ad eleggere ovunque dei consiglieri territoriali, il loro totale è stato di 32 sui 66 dell’intera lista, non meno di due per ogni Consiglio. Ragguardevoli sono stati i risultati nelle tre Aree territoriali del capoluogo, che da sole rappresentano quasi centomila abitanti del Comune, oltre il 63%, in cui LpRa ha riscosso in totale 900 voti di preferenza: nel Centro Urbano i suoi eletti sono stati 4 su 8 dell’intera lista, in Ravenna Sud 5 su 8, in Ravenna Darsena 4 su 7. Rilevanti anche i risultati nel forese: 4 su 6 a Mezzano, 3 su 6 a Piangipane, Roncalceci e Castiglione di Ravenna. Un encomio speciale va a Gianfranco Spadoni, vicepresidente di LpRa, che "si è proposto umilmente come candidato nel Consiglio di Ravenna Sud: i 138 voti da lui ottenuti, su 304 di lista, primo tra tutti i 129 candidati di Cambiamo il Comune, rappresenta un primato anche sui 150 candidati di Insieme per i Territori, in proporzione ai rispettivi voti di lista".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?