Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

"Alleggeriremo le presenze di profughi"

Incontro a Cervia tra prefetto e amministrazione sulle problematiche di Tagliata segnalate dalle associazioni

18 giu 2022
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate
Attenzione anche alle colonie e alle strutture abbandonate

Dopo le tensioni della scorsa settimana in merito alla situazione dei profughi a Tagliata evidenziata da Confcommercio e Federalberghi Ascom Cervia, a cui il prefetto di Ravenna Castrese De Rosa aveva pubblicamente risposto, nel pomeriggio di mercoledì si è svolto un incontro fra l’amministrazione comunale di Cervia e la Prefettura di Ravenna alla presenza dei rappresentanti della comunità locale e delle categorie interessate, per affrontare la questione dei richiedenti asilo presenti nelle strutture di Tagliata. Nell’occasione è stato istituito un ’Tavolo operativo permanente di confronto fra Prefettura e Comune di Cervia’ per continuare ad affrontare costantemente i temi della sicurezza e dell’ordine pubblico nel territorio di Cervia e annunciata la visita di settimana prossima del prefetto a Tagliata. Al tavolo, insieme al prefetto, erano presenti i rappresentanti della istituzioni civili, militari, delle associazioni di categoria coinvolte e della località di Tagliata. "Un incontro proficuo – spiega la nota – svoltosi in un clima di grande collaborazione, durante il quale è stata focalizzata l’attenzione sulla situazione dei richiedenti asilo presenti nelle strutture di Tagliata, che testimonia la sensibilità dimostrata dal prefetto, fin dal suo insediamento, verso le istanze di un territorio a forte vocazione turistica". Sul contenuto dell’incontro e sulla risoluzione delle situazioni critiche evidenziate la settimana passata, continua la nota che la Prefettura "oltre ad attuare nell’immediato un alleggerimento delle presenze dei profughi nelle strutture per il successivo ricollocamento in altre sedi, ha calendarizzato visite ispettive finalizzate al controllo circa l’osservanza delle condizioni fissate dalle convenzioni siglate con gli enti gestori dei centri di accoglienza".

Parola chiave, quando si tratta di ordine pubblico e sicurezza, resta la sinergia. Infatti, "dal confronto, inoltre, è emerso quanto sia importante il coinvolgimento attivo dei cittadini, attenti a ciò che accade nel proprio territorio". Sul tema, la prossima azione è quella di "incontrare insieme all’amministrazione comunale le proprietà di colonie e strutture abbandonate che creano degrado e sono potenziali luoghi di criticità in merito alla sicurezza pubblica" e "il prefetto ha accolto l’invito di una visita a Tagliata, che si svolgerà la prossima settimana per conoscere meglio la località e rendersi conto di persona della realtà e delle problematiche di questa località".

"Non ci siamo mai sottratti al confronto – ha dichiarato il prefetto Castrese De Rosa. Per noi è importante la percezione di sicurezza dei cittadini, per questo terremo in grande considerazione le istanze che pervengono dai cittadini per individuare insieme al Comune di Cervia le soluzioni più opportune".

Ilaria Bedeschi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?