Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Aquiloni da tutto il mondo in volo per la pace

Dal 22 aprile al 1° maggio, attesi sulla spiaggia di Pinarella ’artisti del vento’ da 33 diversi Paesi, compresi Russia e Ucraina: tutte le iniziative del Festival

Una delle scorse edizioni del ’Festival internazionale dell’aquilone’
Una delle scorse edizioni del ’Festival internazionale dell’aquilone’
Una delle scorse edizioni del ’Festival internazionale dell’aquilone’

La spiaggia di Pinarella si sta preparando ad accogliere la 42esima edizione del ‘Festival internazionale dell’aquilone’ organizzato da Artevento. Dal 22 aprile al 1° maggio, gli aquilonisti in arrivo da tutto il mondo riempiranno il cielo con i colorati aquiloni dedicati alla pace. Gli ’artisti del vento’ arriveranno da Argentina, Australia, Austria, Belgio, Canada, Cile, Colombia, Corea del Sud, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Grecia, India, Iran, Israele, Italia, Nuova Zelanda, Olanda, Pakistan, Polinesia Francese, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tasmania, Ucraina, Stati Uniti e Vietnam.

"L’aquilone è simbolo di libertà e di pace – spiega Caterina Capelli, art director del festival, nato nel 1981 –. Per questo abbiamo modificato il contenuto della 42esima edizione: volevamo parlare di sostenibilità, invece ci concentreremo su diritti umani, dialogo e inclusione. Abbiamo scelto come ospiti d’onore i bambini: il 25 aprile promuoveranno un messaggio di pace insieme ai 200 aquilonisti".

L’edizione 2022 è dedicata al tema ’Un cielo, un mondo’ per ribadire, da Pinarella, che la libertà e la fratellanza sono valori universali. Oltre al volo collettivo di migliaia di aquiloni d’arte, giganti ed etnici, le esibizioni acrobatiche a tempo di musica e la magia della ’Notte dei miracoli’ e dei ’Giardini del vento’, il dialogo fra i popoli sarà celebrato anche dall’annullo speciale commemorativo, che sarà realizzato il 25 Aprile da Filatelia Poste italiane, per il tema della 42esima edizione: ’Aquiloni per la pace’.

Adatto a un pubblico di ogni età, con ingresso gratuito e ambientato su un chilometro di spiaggia servita e senza barriere, ogni giorno a partire dalle 10, lo spettacolo prevede la più completa rassegna di aquiloni statici e acrobatici, performance multidisciplinari e dimostrazioni di fotografia aerea con aquiloni, kitesurf, mostre, approfondimenti tematici, spettacoli notturni e laboratori didattici.

i.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?