Ravenna, 11 luglio 2018 - Il settore immobiliare di Gesmar (presidente Luca Vitiello, ad Riccardo Vitiello) cresce con l’acquisizione del palazzo che ha ospitato per decenni l’Archivio di Stato, all’angolo tra via Guaccimanni e via di Roma. Per la verità l’operazione è stata definita all’inizio dell’anno, ma soltanto ora si conoscono i dettagli sulla destinazione finale dell’edificio. «Abbiamo bisogno di aggiungere stanze all’hotel Bezzi, aperto nella primavera di 5 anni fa, che possediamo sul lato opposto di via di Roma – dice Luca Vitiello –. Con l’immobile acquistato abbiamo la possibilità di allestire un’altra trentina di stanze e quindi di avere un’offerta complessiva di sessanta camere». 

In questi giorni Vitiello sta incontrando progettisti e arredatori per definire il volto del nuovo hotel, sorta di dependance dell’Hotel Bezzi, quattro stelle superior con camere con vista sulla basilica di Sant’Apollinare Nuovo e il Palazzo di Teodorico, il teatro Rasi, la chiesa di Santa Maria in Porto e il Museo d’Arte della città. Le camere sono 32 e diverse tra loro, suddivise in Gold, Deluxe, Junior Suite e Panoramica, dai 15 ai 29 metri quadrati, con ogni tecnologia e insonorizzate. Sono, inoltre, disponibili un centro benessere, una palestra Technogym, un terrazzo solarium e un giardino interno. Anche le nuove camere riproporranno lo stile del Bezzi che nei prossimi anni potrebbe ampliarsi ulteriormente.

L’acquisto del palazzo di color rosso ex Archivio di Stato (ora ha sede in Piazza dell’Esarcato) è quindi precedente al marzo di quest’anno, data della cessione del rimanente 50% di proprietà dei Vitiello della Gesmar (società che opera nel settore del rimorchio marittimo e portuale) al gruppo genovese Rimorchiatori Riuniti, che già deteneva l’altro 50% rilevato dal gruppo Poggiali nel gennaio del 2014. Anche se non si conosce ufficialmente l’entità economica dell’operazione, ambienti del settore riferirono in quei giorni che si sarebbe trattato di una cifra molto superiore ai 35 milioni versati dal gruppo genovese a Poggiali. Su richiesta della nuova proprietà, i fratelli Luca e Riccardo Vitiello manterranno comunque le loro cariche operative in Gesmar per almeno altri due anni. Luca Vitiello è anche presidente di Assorimorchiatori.