Aumentano le telecamere "Ora viale Rimembranze e poi in tutti i cantieri"

Saranno riqualificate le aree verdi della strada e si monterà la videosorveglianza. L’assessore Mazzolani: "Prevediamo occhi elettronici in tutti i lavori pubblici".

Aumentano le telecamere  "Ora viale Rimembranze  e poi in tutti i cantieri"
Aumentano le telecamere "Ora viale Rimembranze e poi in tutti i cantieri"

Anche il vialetto delle Rimembranze si presenterà a breve con un nuovo look e maggior sicurezza. È in programma infatti la riqualificazione del viale che vedrà, oltre al rifacimento del verde, anche la posa di un impianto di videosorveglianza. Il progetto è già stato approvato dall’amministrazione comunale per un importo complessivo di 50mila euro e sono state individuate anche le ditte che si occuperanno dei lavori. Sarà la Gamie di Lugo, che già collabora alla realizzazione di impianti per il Comune, a occuparsi della fornitura e installazione della telecamera per complessivi 24.400 euro, mentre alla Cooperativa Agricola Deltambiente di Ravenna sono stati affidati i lavori di manutenzione straordinaria dell’area per la cura ed il ripristino dei giardini, del verde e delle aree giochi, per una spesa di 21.960 euro. Il viale delle Rimembranze è un’area di raccordo fra viale dei Mille e viale Roma, attiguo al complesso comunale che comprende la scuola primaria Pascoli, la materna Alessandrini, la scuola di musica Rossini, la biblioteca comunale e la palestra. Si tratta di un luogo molto frequentato sia dagli adulti, che percorrono il viale per raggiungere la piazza del mercato o i negozi di viale Roma e del centro storico, sia dai bambini per andare a scuola o per i loro giochi pomeridiani. È tuttavia un punto della città che suscita preoccupazione nei genitori, in quanto il viale e l’attiguo parco sono spesso oggetto di sosta e bivacco e il timore più volte espresso dalle famiglie è che possa essere luogo di spaccio. L’installazione delle telecamere e la riqualificazione dell’area dovrebbero contribuire a tenere monitorata la situazione e a fungere da deterrente a qualsiasi azione illegale, oltre a essere un valido supporto alle forze dell’ordine.

L’estensione delle aree videosorvegliate fa parte dei programmi dell’amministrazione. "In tutti i lavori pubblici che abbiamo in programma – afferma l’assessore Enrico Mazzolani –, sia che si tratti di nuove installazioni o di restyling, prevediamo di default nel quadro economico anche impianti di videosorveglianza in modo da avere sempre più strumenti per il controllo e la sicurezza del territorio. Saranno installate videocamere anche nei lavori che abbiamo già in corso, come ad esempio il lungomare a Milano Marittima, lo skatepark, piazza Premi Nobel a Pinarella e il viale dei Mille a Cervia. Fra questi anche il viale delle Rimembranze, il cui progetto di restauro è una conseguenza del rifacimento del viale dei Mille, essendo un’area di raccordo fra i due viali principali di Cervia, il viale Roma e appunto il viale dei Mille, nel quale è in corso il completamento del restyling nella parte a monte tra via Trieste e la circonvallazione Sacchetti".

Rosa Barbieri