Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

Auto pirata falcia moto, paura per un 18enne

23 mag 2022

Dopo il caso di San Patrizio di Conselice, dove un un’auto coinvolta in un incidente con una moto si è data alla fuga, un episodio quasi in fotocopia è accaduto a Marina di Ravenna. All’incrocio tra viale Menotti e via Tito Speri un 18enne in sella a un motociclo è andato a collidere con una vettura, il cui conducente anziché fermarsi e prestare soccorso al ferito si è dato alla fuga.

La prima segnalazione è giunta dalla centrale dell’istituto Colas, grazie a un vigilante che aveva assistito all’incidente. Il 18enne ferito era steso a terra e sul posto è stato chiesto l’intervento dei mezzi del 118, intervenuti con ambulanza e auto con medico a bordo. Secondo il testimone il veicolo allontanatosi era una Peugeot 208 bianca. Sul posto è stata invia una pattuglia pronto intervento della Polizia locale ed è stata informata la Questura, sebbene con pochi elementi relativi al veicolo in fuga. Subito è scattata la caccia al pirata della strada. I rilievi dell’incidente, che ha causato rallentamenti al traffico, sono stati effettuati dalla Polizia locale. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso con un codice di media gravità. Per prassi è stato sottoposto al test teso a verificare l’eventuale assunzione di alcol o altre sostanze.

Non più tardi di sabato, a Conselice, un altro pirata della strada in auto aveva falciato lo scooterone Yamaha TMax con in sella un 41enne di Massa Lombarda e la compagna 50enne, rimasti feriti sempre con lesioni di media e lieve gravità. Anche in quel caso, dopo l’auto, l’automobilista anziché chiamare soccorsi aveva svoltato per poi allontanarsi, lasciando però sul posto detriti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?