Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 mag 2022

Basket, Ravenna non lascia scampo a Torino e vola sul 2-0

Playoff, altra partita perfetta dell’OraSì guidata da un grande Tilghman. Finisce 84-71. Ora la serie si sposta in Piemonte

9 mag 2022
LNP SERIE A2 PLAYOFF TABELLONE ARGENTO - Quarti di Finale - Gara 2. 
OraSì Ravenna - Reale Mutua Torino.
LNP SERIE A2 PLAYOFF TABELLONE ARGENTO - Quarti di Finale - Gara 2. OraSì Ravenna - Reale Mutua Torino.
LNP SERIE A2 PLAYOFF TABELLONE ARGENTO - Quarti di Finale - Gara 2. 
OraSì Ravenna - Reale Mutua Torino.
LNP SERIE A2 PLAYOFF TABELLONE ARGENTO - Quarti di Finale - Gara 2. OraSì Ravenna - Reale Mutua Torino.

Ravenn a, 9-0 5-2022 – Ancora meglio di gara 1. L ’OraSì vince ancora con Torino (84-71 stavolta) e si porta sul 2-0 grazie a una gara di estrema attenzione difensiva e di grande collaborazione su entrambi i lati del campo. Davis non pervenuto, Scott qualche lampo solo nel terzo periodo, De Vico limitato dai falli, Landi e Alibegovic troppo isolati. Torino è tutta qui invece Ravenna è bella intensa in tutti i suoi effettivi e chiude la gara dopo 30 minuti regalandosi una trasferta a Torino che sarà molto serena. De Vico apre come aveva chiuso gara 1, con due triple per il 2-6 iniziale al quale l’OraSì risponde con la grande vena di Simioni. Il lungo giallorosso segna nei primi minuti più di quanto aveva fatto in tutto il primo round e porta i suoi a condurre le operazioni. Al 5’ Sullivan e Tilghman portano l’OraSì sul 17-12, piccolo margine che regge fino alla prima sirena. Torino è più concreta a rimbalzo rispetto a sabato, soprattutto su quelli offensivi, ma Scott e Davis continuano a non essere un fattore. Merito di Simioni e Gazzotti che tolgono il lungo ospite dai radar della gara, con lo stesso Gazzotti che segna in apertura di secondo quarto i liberi del 25-19. L’OraSì protegge il vantaggio mettendosi a zona, difesa che la Reale Mutua ha mostrato di soffrire anche nelle precedenti occasioni, intanto Cinciarini, Benetti e Sullivan portano i romagnoli a +8, sul 36-28. Denegri poi è abile in difesa a pescare il terzo fallo di De Vico che costringe coach Casalone a richiamare in panchina uno dei suoi uomini più pericolosi. Dopo due quarti l’OraSì ha solo tre palle perse e ha raddrizzato la situazione a rimbalzo. Torino invece appare ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?