Lucia Cardinale, titolare del salone Linea Dielle Hair Style, protagonista della diretta
Lucia Cardinale, titolare del salone Linea Dielle Hair Style, protagonista della diretta

Ravenna, 7 aprile 2020 - Ricrescita di capelli bianchi, ciuffi arruffati e zazzere ingestibili. In periodo di emergenza Coronavirus, quando i problemi principali sono altri, questi sono comunque piccoli incubi quotidiani cui far fronte con la clausura forzata e l’attività dei saloni di parrucchieri ferma come da decreto del presidente del Consiglio. Per questo Lucia Cardinale, titolare del salone Linea Dielle Hair Style di via Galilei, insieme alla guida turistica ravennate Mauro Marino, domani alle 17.30 sarà protagonista di una diretta Instagram sul profilo lineadielle–hairstyle.

Leggi anche I numeri dell'Emilia Romagna - Tre milioni di mascherine gratis per i cittadini - Italia, il bollettino del 6 aprileI numeri a Ravenna

Lucia Cardinale, di quali argomenti parlerete con Marino?
"Mauro di come trattavano i capelli le matrone romane, mentre io di alcune acconciature da sfruttare in queste giornate in cui non è possibile fare la piega in salone. Acconciature che utilizzavano già le matrone".

Quali?
"Le trecce, oggi anche con fiocchi che si sono visti molto alla Fashion Week di Milano; oppure i ricci fatti con il ferro".

Leggi anche Sintomi e terapie Mascherine, la guida - Decreto scuola: tutte le novità Il modulo per l'autocertificazione

È la prima diretta Instagram che fa come parrucchiera?
"No, dal 12 febbraio quando abbiamo chiuso il salone, compatibilmente con i corsi che stiamo seguendo approfittando di questo periodo, una volta a settimana con le mie collaboratrici diamo vari consigli su Instagram. Ho organizzato anche un contest in cui ho chiesto di mandare foto di acconciature dalla quarantena e ho messo in palio trattamenti quando riapriremo".

A proposito di consigli. Come si può affrontare il problema della ricrescita bianca?
"Il consiglio che do, in particolare a chi per esempio fa il colore degradé, è di resistere coprendo i capelli bianchi con spray o mascara ritocco o anche solo spostando la riga o facendola a zigzag. Il colore fai da te del supermercato è da evitare: è difficilissimo da togliere, andrebbe utilizzato il decolorante a volumi alti e il capello si spacca".

Per quanto riguarda una piega facile, cosa suggerisce?
"Chi ce l’ha può utilizzare la piastra liscia o ondulata, dividendo i capelli in due sezioni e passandoli a ciocche. Lo stesso si può realizzare anche con phon e spazzola, facendo lo stesso movimento, con il polso che gira, mantenendo il phon a distanza dai capelli che altrimenti rischiano di bruciarsi. Oppure si fanno uno chignon, una treccia".

In questi giorni molti si cimentano in tagli fai da te, anche a familiari. Che ne pensa?
"Sugli aiuti in famiglia non intervengo. Per sistemare la frangia, invece il consiglio è di fare la riga nel mezzo e, a tre centimetri sopra la fronte, scendere fino al sopracciglio e tirare giù la frangia; poi tagliare, sbecchettando, mai in orizzontale".