Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Centri di produzione, Ravenna Teatro è primo

Al secondo posto in Italia c’è Accademia PerdutaRomagna Teatri

19 giu 2022
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro
Alessando Argnani e Marcella Nonni, condirettori di Ravenna Teatro

Un ottimo risultato per il teatro ‘made in Romagna’. Ravenna Teatro e Accademia PerdutaRomagna Teatri si sono piazzati rispettivamente al primo e al secondo posto tra i ‘Centri di produzione in Italia’ per qualità artistica, secondo il ministero della Cultura. I punteggi assegnati, per l’ammissione a contributo per il triennio 2022-2024, sono stati infatti i più alti assegnati a livello nazionale: 31,40 e 29,50. In particolare, Ravenna Teatro diventa il primo centro di produzione nazionale sui 35 presenti, riconoscimento ottenuto grazie al lavoro della direzione artistica di Ermanna Montanari e Marco Martinelli che valorizza anche l’intera città. "Questo risultato ci riempie d’orgoglio e felicità – affermano i condirettori di Ravenna Teatro, Alessandro Argnani e Marcella Nonni –. È il riconoscimento di una semina che da quarant’anni viene fatta in città e che tocca diversi luoghi i cui punti focali sono il teatro Rasi, appena rinnovato, l’Alighieri, il Teatro Socjale di Piangipane e Palazzo Malagola, sede dell’omonima scuola di vocalità e centro studi internazionale sulla voce fondato e diretto da Ermanna Montanari ed Enrico Pitozzi.

Un riconoscimento che testimonia il bel dialogo tra Ravenna Teatro, l’Amministrazione, gli spettatori, gli artisti e le compagnie ravennati che contribuiscono a far vivere la nostra realtà. La nostra città di provincia non ha nulla da invidiare ai grandi centri del Paese". "Ci congratuliamo per questo importante risultato – dicono il sindaco di Ravenna Michele de Pascale e l’assessore alla Cultura Fabio Sbaraglia – che rende merito al prezioso lavoro svolto da Ravenna Teatro in questi anni, volto a offrire alla città una proposta culturale ricchissima e di altissima qualità, nel segno di una costante e appassionata ricerca artistica". Accademia PerdutaRomagna Teatri diventa, invece, il primo centro di produzione italiano nell’ambito del ‘Teatro Ragazzi’ e da anni contribuisce a valorizzare la qualità artistica di diverse realtà romagnole. "Una grande soddisfazione – commentano i condirettori Claudio Casadio e Ruggero Sintoni –, oltre che un’importante conferma per il lavoro che abbiamo svolto in tanti anni in Romagna, una terra che è madre di tante importanti realtà teatrali".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?