Cervia (Ravenna), 6 settembre 2018 – Assegnati il Premio ‘CerviaAmbiente 2018’ e il riconoscimento ‘CerviaAmbiente’, rispettivamente a Donatella Bianchi e a Jacopo Fo. La cerimonia si svolgerà sabato 8 settembre. Il Premio è stato istituito nel 1973 a favore di studiosi, ricercatori, città, istituzioni scientifiche che si sono distinte sulle tematiche di carattere ambientale.

Donatella Bianchi, giornalista Rai, conduttrice della trasmissione Linea Blu e, dal 2014, presidente del WWF Italia. Da anni, si occupa di tematiche legate alla cultura marinara dell’Italia, al mare stesso e agli aspetti correlati, dalla tutela dell’ambiente alla difesa delle risorse e del lavoro. Per il suo impegno profuso nella divulgazione dei problemi e della tutela dell’ambiente e della biodiversità, il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare le conferì, nel 2010, il riconoscimento di ‘Ambasciatore della Biodiversità’. Attualmente è membro del Consiglio direttivo del Parco nazionale della Maddalena.

Anche Jacopo Fo, scrittore e autore teatrale, si occupa di ecologia, ambiente, salute e benessere da oltre 40 anni. Autore di trasmissioni televisive e di saggi sul risparmio energetico, attraverso Gruppo Atlantide – del quale è coordinatore - collabora con enti e aziende con iniziative a favore degli individui, della società e dell’ambiente. Dal 2014 è promotore di Ecofuturo, il Festival delle Ecotecnologie. Da gennaio 2018 è direttore creativo della testata giornalistica online ‘People for Planet’, portale web di informazione a taglio ambientale. Con la sua Libera Università di Alcatraz diffonde la cultura della pace, dell’arte e dell’ecologia in vari settori.