Stefano Baldisserra, morto in un incidente a Cervia
Stefano Baldisserra, morto in un incidente a Cervia

Cervia (Ravenna), 12 agosto 2019 - E' stata fissata per domani mattina l'udienza di convalida per Valentina Arrivabene, la ventottenne arrestata domenica mattina dai carabinieri della locale Compagnia con l'accusa di avere falciato poco prima dell'alba con la sua auto a Cervia in via Malva sud il ciclista 25enne Stefano Baldisserra, ed essersene poi andata mentre il giovane moriva.

COMMENTO Il prezzo di una vita - di G. Canè

A lanciare l'allarme, un operatore ecologico e un automobilista di passaggio. E mentre le indagini dell'Arma erano in corso, il patrigno della giovane al risveglio, una volta realizzate le ammaccature sull'auto, ha chiamato i carabinieri per vederci chiaro. La giovane, difesa dall'avvocato Carlo Benini, si trova ora in carcere a Forlì e continua a sostenere di non ricordare nulla. In ogni caso, guidava con tasso alcolemico oltre i limiti consentiti e con tracce di cannabinoidi in corpo. L'autopsia sul 25enne verrà eseguita domani.

AGGIORNAMENTO La verità dell'investitrice davanti al Gip, il giallo della bici