Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 mag 2022

Cinzia Neri, babysitter ‘Montessori’

"Cerco di applicare i principi di questa pedagogia nelle attività di sviluppo dei bimbi. E formo anche le ’tate’"

27 mag 2022
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’
Faenza, Cinzia Neri di ’Gioco pastrocchio’

Dal tornio di ceramista ai bambini. Il nesso non è così facile da individuare, ma Cinzia Neri c’è riuscita. Lasciato il lavoro di tecnico di laboratorio ceramico, si è dedicata ai bambini. Oggi, la scommessa è ampiamente vinta: "Faccio la babysitter professionista dal 2013. All’inizio, dopo aver conseguito la qualifica di animatore sociale e tecnico dei servizi di animazione del tempo libero all’Irecop di Faenza, facevo anche attività di animazione nelle feste e nelle sagre. Nasco però come ceramista, quindi, la prima attività che ho svolto coi bambini, è stato proprio un laboratorio di ceramica e di argilla, con lavori al tornio. Da qui il nome ‘Gioco pastrocchio’. Era un laboratorio che proponevo, e che propongo ancora oggi, nelle scuole materne o nei centri estivi per fare attività creative. Volevo ‘lavorare’ coi bambini e sono partita da quello che sapevo fare, poi, col tempo, ho aumentato la mia formazione nei servizi alle persone". Da qualche anno è stato salito un gradino importante: "Adesso – ha proseguito Cinzia Neri – sono una babysitter ‘Montessori’, e applico la pedagogia di Maria Montessori, che si fonda sul rispetto per il bambino, sulla fiducia nelle sua capacità e sulla libertà di scelta. Mi sono formata l’anno scorso alla scuola di Alessia Salvini, e porto nelle case il metodo Montessori, cercando di applicare i principi di questa pedagogia nelle attività di sviluppo dei bambini dai 2 ai 5 anni, anche se io poi seguo i bambini dai neonati ai 6 anni". Ma c’è anche dell’altro: "L’altra attività che svolgo assieme alla pedagogista Erika Cosotti è legata alla formazione di ‘tate’, ovvero dei corsi per potenziare le qualità delle aspiranti babysitter, per allargare il giro, perché formiamo gratuitamente alle famiglie un servizio di incontro fa domanda e offerta. Ci chiamano le famiglie che cercano babysitter e noi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?