Condominio eco-energetico per anziani nella ex scuola di San Michele

Condominio eco-energetico per anziani  nella ex scuola di San Michele

Condominio eco-energetico per anziani nella ex scuola di San Michele

I vertici del Movimento 5 Stelle in visita, assieme al sindaco Michele de Pascale e agli assessori Gianandrea Baroncini e Igor Gallonetto, alla ex scuola dell’infanzia di San Michele. L’edificio infatti sarà al centro del primo progetto ’Cesaa’, ovvero condominio eco-energetico per anziani autosufficienti. Alla visita hanno preso parte la vicepresidente vicaria del Movimento 5 stelle Paola Taverna, il capogruppo consigliere comunale e provinciale Giancarlo Schiano, il senatore del Movimento 5 Stelle e referente per l’Emilia-Romagna Marco Croatti, il referente per l’Emilia-Romagna Gabriele Lanzi e il coordinatore provinciale Massimo Bosi.

Il progetto della struttura per gli anziani infatti guarda a un futuro che appare tutt’altro che roseo: i report Istat infatti prevedono entro il 2050 una popolazione nazionale formata per il 40% da over 65 anni. "Un dato che, unito alla crescente povertà energetica – scrive il Movimento 5 Stelle in una nota –, ossia l’incapacità di poter sostenere le spese di normale gestione dei costi dell’energia, creano un quadro drammatico per il futuro che ha spinto il Movimento 5 stelle ad attivarsi immediatamente".

Nella ex scuola dell’infanzia di San Michele "si creeranno unità di alloggio per ogni ospite che garantiranno privacy e spazi individuali – spiega il senatore Croatti – ma anche spazi comuni di coabitazione nel medesimo stabile; il tutto alimentato da energie rinnovabili che attenueranno sensibilmente i costi delle bollette".

"Con i progetti ’Cesaa’ – aggiunge il consigliere 5 stelle ravennate Giancarlo Schiano – si creano le basi floride per aiutare soggetti fragili e pazienti affetti da demenza senile, anche solo ai primi stadi, che potrebbero vedere un rallentamento del loro naturale decorso mantenendosi più attivi in spazi condivisi".