Quotidiano Nazionale logo
25 apr 2022

Desire Baldi, chi era la 19enne morta nell'incidente a Ravenna

La tragedia a Camerlona, lungo la Reale. Indagata la guidatrice: è stata trovata positiva all’alcoltest

featured image
Desire Baldi morta a 19 anni nell'incidente a Ravenna

Ravenna, 25 aprile 2022 - Sabato notte tragico. Un’auto con quattro giovani è uscita di strada e nel violento impatto uno dei passeggeri, una ragazza di 19 anni di Argenta ha perso la vita. L’incidente stradale si è verificato poco dopo le 2 della notte tra sabato e domenica a Camerlona, lungo la Reale.

L’auto sulla quale viaggiava la 19enne, Desire Baldi, assieme ad altri tre ragazzi tra i 19 e i 23 anni, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Ravenna è finita fuori strada ribaltandosi più volte: la 19enne, sbalzata nel campo erboso a lato della strada nel corso delle carambole, è stata schiacciata dal veicolo. Due giovani che erano in auto sono stati portati dai soccorritori del 118 all’ospedale di Ravenna con ferite di media gravità mentre il terzo passeggero, un ragazzo, è stato portato all’ospedale Bufalini con ferite giudicate gravi. Sul posto oltre al 118 sono intervenuti anche i Vigili del fuoco.

La ventenne che era alla guida della Citroen C3 è risultata positiva all’alcoltest ed è indagata per omicidio stradale. Si attendono ora eventuali conferme dall’esito degli esami ospedalieri. In base ai primi rilievi la giovane ha riportato un tasso alcolemico di poco superiore a 1 g/litro, quando il limite di legge è di 0,5 g/litro ma per i neopatentati vale la regola del tasso zero: fino al compimento dei 21 anni, è vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche. Dell’accaduto, è stato avvisato il Pm di turno Stefano Stargiotti, la ragazza è denunciata a piede libero. Per Desire Baldi i sanitari hanno fatto tutto il possibile ma non è stato possibile salvarla.

La giovane viveva ad Argenta nel Ferrarese assieme alla madre e aveva compiuto 19 anni da pochi giorni, il 21 aprile. Il padre invece vive a Mezzano. L’intera comunità di Argenta, incredula, si è stretta attorno al dolore dei genitori, in particolare della mamma che, di origini domenicane abita nel comune ferrarese con una seconda figlia. A loro sono rivolti tanti messaggi di cordoglio e affetto sui social. Profondamente colpito anche il sindaco di Argenta Andrea Baldini: "E’ l’ennesima tragedia che spezza una giovane vita, e che colpisce la nostra comunità". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?