Sgarbi a Ravenna per ammirare l'opera da record di Enrico Mazzone al Mercato Coperto.
Sgarbi a Ravenna per ammirare l'opera da record di Enrico Mazzone al Mercato Coperto.

Ravenna, 12 gennaio 2021 – Visita a sorpresa, domenica pomeriggio, del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi al Mercato Coperto di Ravenna per ammirare l’incredibile opera di Enrico Mazzone: una ‘Divina Commedia’ disegnata su carta, lunga 97 metri e larga quattro metri. Un disegno da record che l’artista di origine piemontese sta terminando in occasione del settecentenario della morte del sommo poeta in programma quest’anno. Il lavoro è alle battute finali visto che Mazzone sta realizzando l’ultima cantica, quella del Paradiso.

Non è la prima volta che Mazzone incontra Sgarbi che, già in passato, ha dimostrato di apprezzarne il talento, fornendo un aiuto logistico e finanziario. "È stato un bell’incontro – ha scritto Mazzone sulla sua pagina Facebook –. Rassicurante e curioso per entrambi, al di fuori di politiche e incombenze. Stimo la curiosità del luminare e delfino dell’arte senza tempo. Grazie Vittorio Sgarbi, ad majorem (visto che il meglio deve ancora arrivare)!». Sgarbi dal canto suo ha posto tante domande e ha scritto sul foglio gigante: “Qui sono e chissà dove sarò ancora”.