Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Domenica Pedalata patrimoniale ’Sulle orme di Grazia Deledda’

Da piazza Garibaldi a Villa. Igea per proseguire . sul lungomare fino alla casa . di proprietà della scrittrice

“In fondo al vialetto vedo il mare, fermo come una muraglia di cristallo turchino:(...) l’aria è così trasparente ed i colori intorno così iridati, che si ha l’impressione di trovarsi dentro un diamante.”

Così Grazia Deledda descriveva Cervia nel suo romanzo “Il Paese del Vento”, ricordando la prima volta che arrivò in città. Vi rimase tanti anni, tanto da ottenere anche la cittadinanza onoraria. Ai luoghi deleddiani è dedicata la Pedalata patrimoniale dell’associazione Festa in collaborazione con Ecomuseo del Sale e del Mare prevista per domenica 1 maggio alle 10 con partenza da Piazza Garibaldi.

Da piazza Garibaldi ci si sposterà a Villa Igea per proseguire sul lungomare fino alla casa color biscotto di proprietà della scrittrice, senza tralasciare il ricordo delle tante amicizie che Grazia aveva intrecciato a Cervia.

La mattina si concluderà alla pineta di Pinarella per rinnovare la tradizione dei pic-nic in

pineta e, vento permettendo, godere dei colori accesi del festival degli aquiloni.

La pedalata è gratuita, ai partecipanti il compito di preparare il proprio cestino; per suggerimenti sui cibi da preparare si può scrivere a ecomuseocervia@comunecervia.it oppure iatcervia@cerviaturismo.it , per ricevere un ricettario particolare sui mangiari di Grazia Deledda.

Ad ogni tappa della pedalata sarà regalato un segnalibro da collezione con i luoghi della scrittrice. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere allo Iat Cervia (Torre San Michele, via Evangelisti 4, tel. +39 0544 974400) oppure via e-mail all’Ecomuseo del sale e del mare ( ecomuseocervia@comunecervia.it ).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?