Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Dopo due anni di chiusura riapre la Ludoteca

Negli spazi di via Cantoni il servizio dedicato ai giochi, per favorire anche la relazione tra piccoli e adulti. Tante le iniziative in programma

Dopo due anni di chiusura, a causa dell’emergenza pandemica, domenica, negli spazi di via Cantoni 48, riaprirà la Ludoteca di Faenza.

il servizio, dell’assessorato alle politiche educative del Comune di Faenza, insieme al settore

servizi alla comunità, torna così ad accogliere, in piena sicurezza, sul fronte sanitario, bambini e ragazzi da uno a 14 anni con tante attività anche grazie alla collaborazione delle associazioni del territorio faentino e del Centro per le famiglie che svolgerà la propria attività dedicata alla fascia di età dai 12 ai 36 mesi.

La ludoteca, così come suggerisce la parola stessa, è il luogo dedicato alle attività ludiche, dove si apprende a giocare con e senza giocattoli favorendo la relazione tra bambino e adulto. Il personale della Ludoteca di Faenza programmano periodicamente attività e laboratori per fasce omogenee di età, valorizzando giochi, materiali, attrezzature e tutto il patrimonio ludico anche di epoche e culture diverse in funzione dell’attività proposta e dell’età dei ragazzi.

L’offerta educativa ludica ripartirà a pieno ritmo, a settembre, con novità formative e didattiche, anche per le scuole.

Per poter ripartire in piena sicurezza sul fronte sanitario pandemico, l’accesso alla Ludoteca sarà consentito solo attraverso prenotazione dopo l’iscrizione al Servizio che può essere sottoscritta anche in sede al momento stesso dell’accesso.

Per il 2022, l’amministrazione comunale ha deciso che il pagamento della quota di iscrizione verrà offerto gratuitamente.

"Dopo due anni di chiusura – dice l’assessore all’Istruzione, Martina Laghi –, finalmente riapriamo la Ludoteca, luogo tanto amato dalle famiglie e dai bambini e bambine; la riapertura di questi giorni, dando la possibilità di tornare a vivere questi spazi, è però solo il primo passo verso la Ludoteca che vogliamo". Continua Laghi: "Siamo infatti al lavoro per una progettazione nuova e più ampia per settembre perché crediamo che l’emergenza educativa e il malessere vissuto da ragazzi e bambini in questi due anni fatti di chiusure, debbano essere contrastate mettendo a disposizione attività, proposte di gioco, divertimento e momenti di socializzazione".

Ecco gli appuntamenti della prossima settimana: domenica 24 aprile, dalle 15, giochi da tavolo con l’associazione ‘Compagnia del Grifone’. Per i ragazzi dai 12 anni in su.

I minori di 11 anni sono ammessi alla partecipazione delle iniziative della Ludoteca solo se accompagnati.

Martedì 26 aprile, dalle 15 l’appuntamento sarà con ‘Alla scoperta della Ludoteca’ (12 mesi – 6 anni); mercoledì 27 dalle 9, Giochi motori in Ludoteca (12 mesi – 6 anni); giovedì 28 alle 16.30, Laboratorio di Origami con la ‘Palestra della Scienza’ (7 – 14 anni).

Le proposte settimanali della Ludoteca sono consultabili sul sito del Comune di Faenza, dove verranno esposti i programmi e la modalità di prenotazione all’indirizzo internet:

www.comune.faenza.ra.itGuida-ai-serviziServizi-0-3-anni-Ludoteca-e-Centri-EstiviLudoteca-comunale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?