L'unità cinofila della Finanza
L'unità cinofila della Finanza

Castel Bolognese (Ravenna), 23 maggio 2019 -  Il fiuto di Lucky scova la droga in cantina. I carabinieri di Faenza e Castel Bolognese assieme a una unità cinofili antidroga della guardia di finanza di Ravenna sono intervenuti alle prime luci dell'alba in un'abitazione di Castel Bolognese per una perquisizione autorizzata dalla Procura di Ravenna.

All'interno della casa un 29enne originario del Marocco incensurato. E' stato il fiuto del cane antidroga che nella cantina di pertinenza dell'abitazione ha fatto rinvenire un panetto di circa 100 grammi ed un ovulo del peso di 10 grammi di hashish. Il 29enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane è poi stato accompagnato al Tribunale di Ravenna dove il giudice dopo aver convalidato l’arresto, visto che l’arrestato era incensurato, lo ha rilasciato in attesa del processo.