Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 giu 2022
25 giu 2022

È iniziato il viaggio per il Paradiso

Il primo corteo dalla tomba di Dante ai Giardini pubblici, in scena la Commedia. Appuntamenti fino all’8 luglio

25 giu 2022

Con la ritualità conosciuta, nella quale i cittadini della chiamata, ma anche il pubblico, hanno imparato a riconoscersi, ieri sera davanti alla Tomba di Dante è iniziato il viaggio del Paradiso. Un debutto pieno di emozione, che ha visto arrivare pochi minuti dopo le otto Ermanna Montanari e Marco Martinelli davanti alla Tomba di Dante.

Ad aspettarli circa duecento persone tra i cittadini che hanno risposto alla chiamata pubblica, vestiti di bianco con una spiga in mano, il pubblico e i curiosi che passando di lì si sono fermati.

E come le urla e l’oscurità dell’Inferno hanno lasciato il posto alla luce e alla vertigine del Paradiso, così gli abiti dei due protagonisti hanno abbandonato il bianco puro delle precedenti rappresentazioni per un tortora più dolce e avvolgente. Ermanna Montanari e Marco Martinelli hanno letto davanti alla Tomba del Poeta il primo canto del Paradiso, coinvolgendo nella lettura i cittadini della chiamata pubblica. Il viaggio iniziato nel 2017 con Inferno, proseguito con Purgatorio nel 2019, è giunto all’ultima tappa del trittico Chiamata pubblica per la Divina Commedia: la rappresentazione tornerà ogni sera fino all’8 luglio (tranne il lunedì) con partenza del corteo guidato da Dante e Beatrice alle 20 dalla Tomba per arrivare fino a immergersi nel vivo vortice di anime ai Giardini Pubblici. Le musiche sono di Luigi Ceccarelli, le luci di Fabio Sajiz, scene e costumi degli allievi dell’Accademia di Brera. Lo spettacolo è una commissione di Ravenna Festival a Marco Martinelli ed Ermanna Montanari (Foto Silvia Lelli).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?