Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Export, 2021 anno d’oro Ma la guerra e i rincari ci riportano indietro

Il 2021 è stato l’anno del record nell’export del Made in Italy prodotto dalle imprese emiliano- romagnole, ma lo scoppio della guerra in Ucraina ha accelerato la crisi energetica iniziata già nella seconda parte dell’anno, generando segnali recessivi che influenzano negativamente la competitività delle imprese e compromettono i buoni risultati conseguiti nelle esportazioni. Un’analisi sulle vendite all’estero del comparto è stata recentemente presentata dall’Ufficio Studi di Confartigianato, che ha dedicato una nota proprio all’Emilia Romagna. Il report evidenzia come l’Italia sia il terzo fornitore europeo di prodotti nei settori di medie e piccole imprese nei mercati di Russia e Ucraina.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?