Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Massa Lombarda: le fototrappole immortalano i furbetti dei rifiuti

Sorpreso un intero gruppo familiare che ha abbandonato oggetti ingombranti trasportandoli su un carrello della spesa: multa di 166 euro

luigi scardovi
Cronaca
featured image
Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda (Scardovi)

Massa Lombarda (Ravenna), 27 aprile 2022. "Le fototrappole si rivelano ogni giorno di più un valido supporto per individuare chi si rende responsabile di comportamenti incivili, che portano disagio all'intera comunità. Le regole vanno rispettate, noi continueremo a fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità, ai cittadini chiediamo di dare una mano con senso civico adeguato”. Così il sindaco di Massa Lombarda, Daniele Bassi, commenta l’abbandono illegale di rifiuti registratosi in via Ilaria Alpi.

Grazie al lavoro della polizia Locale della Bassa Romagna sono state individuate alcune persone, tra le quali un intero gruppo familiare, che, nella succitata via hanno abbandonato oggetti ingombranti trasportandoli su un carrello della spesa. Ai responsabili, che non hanno rispettato le norme di riciclo, è stato elevato un verbale di 166 euro. “Che esempio hanno dato ai loro figli - prosegue il primo cittadino - gli adulti del nucleo famigliare di via Ilaria Alpi che ha abbandonato rifiuti ingombranti, quando è possibile e facile conferirli correttamente? Ringrazio ancora una volta i nostri agenti di Polizia Locale che con zelo e serietà hanno individuato i responsabili".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?