Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Gare under 15, il Nero conquista quattro successi

Domenica pomeriggio le competizioni per gli sbandieratori giovanissimi

7 giu 2022

Si sono disputate domenica pomeriggio in Piazza del Popolo le gare del 18° Torneo Giovanissimi Alfieri Sbandieranti e Musici del Palio del Niballo, e valide anche come prove di qualificazione ai XXIII Campionati italiani sbandieratori under 15 in programma a Asti dal 24 al 26 giugno. Hanno partecipato un centinaio fra alfieri sbandieranti e musici dei cinque rioni faentini. Sono state nove le competizioni disputate. Ottime prestazioni ha offerto il Rione Nero, impostosi in ben quattro competizioni, così come il Borgo Durbecco e il Rione Giiallo, due successi a testa, una vittoria è andata anche al Rione Verde. Questi i risultati nelle varie specialità under 15. Tre le categorie, distinte per fasce d’età: Esordienti, dai 7 ai 9 anni; Giovanili, dai 10 ai 12; Under 15, dai 13 ai 15. Nel singolo esordienti si è imposto, Leonardo Lama (Giallo). Nel singolo giovanili, Luca Misirocchi del Nero. Nell’under 15 Filippo Maurizi del Borgo Durbecco. Nella coppia esordienti per il Giallo hanno vinto Leonardo Lama e Francesco Testa. Nelle giovanili, primo posto per il duo del Borgo, Mattia Rava e Julian Poggi. Nell’under 15, primo il Nero, con Sara Bandini e Giacomo Facchini. Nella squadra categoria giovanili, primo posto per il Verde con Tommaso Conti, Alessandro Ione, Emma Ferrini, Emma Fiorentini, Noemi Francesconi. Nell’ under 15, ben quattro rioni in lizza, la vittoria è arrisa al Rione Nero con Sara Bandini, Giacomo Facchini, Damiano Frediani, Marco Celiento. Infine, Rione Nero vincitore anche nella gara dei musici under 15 con Riccardo Lamarina, Marisol Sain, Tommaso Bertozzi, Gaia Borgesi, Matilde Magnani, Mattia Gentilini, Sara Larizza, Gabriele Taglioni. Da quando è stato istituito il torneo under 15, il Verde ha vinto 68 volte, il Giallo 49, Nero e Borgo 33. Rosso 25. Alla fine, medaglio ricordo tutti i partecipanti e formella in ceramica per i primi classificati.

g.g.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?