Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 feb 2022

Faenza, morto Goffredo Gaeta. Era decano della ceramica

L'artista era nato nel 1937. Sue opere sono conservate in musei di tutto il mondo

24 feb 2022
filippo donati
Cronaca
featured image
Goffredo Gaeta
featured image
Goffredo Gaeta

Faenza (Ravenna), 24 febbraio 2022 - Se n'è andato Goffredo Gaeta, fra i decani del mondo della ceramica faentina. Nato nel 1937, arrivò in Italia solo nel '46, dopo un'infanzia trascorsa sulle isole del mar Egeo. Un periodo che lo ha profondamente plasmato dal punto di vista stilistico, prima ancora degli studi sui banchi del Ballardini e dell'Accademia di Belle arti di Bologna.

Ceramica, scultura in bronzo, arte vetreria, decorazione: Gaeta era un artista a 360 gradi. E' l'arte sacra l'ambito che lo ha visto più impegnato. Gaeta non ha mai abbandonato il richiamo della Grecia, rievocato nella mostra "Viaggio a Creta", del 2001, e in quella del 2004 al Parlamento Europeo di Strasburgo, dal titolo "Mediterraneo".

Sue opere, oltre che al Museo Internazionale delle Ceramiche, sono conservate in molte istituzioni europee ed extraeuropee, fra cui il Moma di New York e il Museo d'arte ceramica di Kyoto. Oggi il sindaco Massimo Isola ha annunciato la notizia sul suo profilo Facebook con queste parole "Ci ha lasciati Goffredo Gaeta. Addio Maestro, grazie, è stato un piacere collaborare in questi anni. Le mie più sincere condoglianze alla famiglia".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?