Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 apr 2022

Granfondo Via del Sale di Cervia Oltre 4mila sportivi in sella

Lo sciame di biciclette ieri ha restituito fiducia ed entusiasmo alla città dopo le limitazioni per Covid

11 apr 2022
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia
La partenza della Granfondo Via del Sale ieri mattina a Cervia

Oltre 4mila sportivi in sella alle bici ieri mattina si sono dati appuntamento alle 8 davanti alla spiaggia libera di Cervia per partecipare alla Granfondo Via del Sale che ha celebrato il quarto di secolo. L’edizione 2022 della manifestazione e tra le più importanti gare ciclistiche granfondo, organizzata dal Fantini Club, ha visto i ciclisti attraversare percorsi adrenalinici nonché la mitica scalata alla ‘Cima Pantani’ sullo sfondo dei più bei paesaggi romagnoli. Due i percorsi: quello ‘lungo’ da 152 km, con quattro salite e un dislivello di 2.050 metri e quello ‘medio’ da 105 km, con un dislivello di 964 metri. In entrambi era prevista la ‘Cima PantaniMontevecchio’: quasi 300 metri di dislivello, 4 km di lunghezza e pendenza massima del 14%. Un pensiero speciale è andato al cervese Achille Abbondanza che quest’anno non ha gareggiato per una buona causa: nei giorni scorsi è stato sottoposto a un trapianto polmonare che lo sta conducendo verso la sua nuova vita, fino ad ora compromessa da una grave malattia come la fibrosi polmonare. A fare il tifo per Achille, tra i partecipanti, c’erano anche gli amici dell’Ammp (Associazione Morgagni Malattie Polmonari). Ma, a dare un’emozione grandissima, è stata la partecipazione di Berto, papà di Achille, che a 87 anni ha percorso ieri la sua Granfondo Via del Sale. Sotto un ritrovato sole, dopo il maltempo, lo sciame di biciclette ha attraversato la città restituituendo fiducia ed entusiasmo dopo due anni di limitazioni causa Covid. E alla fine, in tarda mattinata, è arrivata la classifica dei primi assoluti: Manuel Senni, Enrico Filippi e Giulio Scaia per gli uomini e Anna Biani, Michela Bergozza e Emilie Bottini per le donne. Ora è già tempo di guardare avanti. L’appuntamento è per domenica 16 aprile 2023 con la 26esima edizione della Granfondo Via del Sale.

Ilaria Bedeschi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?