Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

I Barbiani, una famiglia di pittori ravennati

Nel maggio del 1995 si aprì alla Pinacoteca comunale una mostra di tre artisti della ‘Bottega dei Barbiani’ con le opere più significative di Giovanni, Giovanni Battista e Andrea Barbiani, attivi a Ravenna fra la fine del Cinquecento e la fine del Settecento. Due secoli di arte pittorica ravennate presentata con l’originale formula delle tematiche come la luce, la maternità, i santi, i beati, i potenti, l’estasi, l’umanità e altro. Per l’occasione numerose tele furono sottoposte a necessari restauri nel laboratorio della ravennate Ada Foschini (foto) avviato nel 1970 e notissimo a livello internazionale.

A cura di Carlo Raggi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?