Un itinerario lungo 400 chilometri tra crinali e sentieri immersi nella natura, alla scoperta dei luoghi visitati o narrati dal Sommo Poeta. In occasione del settecentenario dantesco è nato DANTeBike, un sistema di itinerari e servizi per il cicloturismo (con biciclette assistite) che si sviluppa su due direttrici principali collegando Firenze e Ravenna lungo l’Appennino. L’itinerario da 400 chilometri è ad anello ed è pensato principalmente per eTrek bike. Si svolge su ciclabili e strade a bassa percorrenza tra vallate, borghi tipici e luoghi di relax incontrati dal Poeta nel suo esilio da Firenze. Il secondo itinerario lineare è lungo invece 275 chilometri, ed è pensato per le eMountain bike: corre tra crinali e sentieri alla ricerca di testimonianze storiche.

Il progetto è nato da una collaborazione tra Ravenna Incoming Dmc e Bikes Plus, con il brand ’Pedaliamo in Italia’, e si rivolge a cicloturisti in solitaria o in piccoli gruppi con accompagnatori specializzati. I partecipanti avranno a disposizione servizi quali il trasporto dei bagagli da una tappa all’altra, la prenotazione delle strutture ricettive, l’app con tracce GPX e road book, il noleggio di bici e attrezzature, l’assicurazione di viaggio, visite guidate e sconti presso i principali musei e luoghi danteschi. È possibile acquistare il servizio online, sulle piattaforme dell’Emilia-Romagna, nei principali marketplaces internazionali o tramite gli operatori di incoming e del turismo attivo.