Un’altra giornata ampiamente sotto ai 100 casi, e per di più in cui non si registrano nuovi decessi Covid. Il bollettino del virus di ieri è uno di quelli più incoraggianti, e la speranza è che nelle prossime settimane, con le riaperture avviate da lunedì, la situazione non peggiori. In totale i contagi registrati ieri sono stati 66 nella nostra provincia su 2.000 tamponi (3,3%), mentre in tutta la regione sono stati 979 su 31.944 test (3,1%) e in Italia 14.320 su 330.075 tamponi (4,3%). Nel nostro territorio tra i 66 positivi ci sono cinque ragazzi della scuola primaria ‘Sergio Cavina’ di Porto Fuori. Nel dettaglio, tra i nuovi contagi di ieri 34 sibi maschi e 32 femmine, 29 asintomatici e 37 persone con sintomi, 65 persone in isolamento domiciliare e 1 ricoverata. Sono stati individuati 41 nuovi casi a Ravenna, 6 a Russi, 4 a Faenza, 3 a Bagnacavallo, Brisighella e Lugo, 2 ad Alfonsine e Massa Lombarda e 1 a Cervia e Sant’Agata.

A Casola Valsenio per la positività di un alunno della scuola primaria l’Ausl ha disposto la quarantena per tutti gli alunni frequentanti la stessa classe. Provvederà inoltre a far eseguire loro un tampone di controllo nei prossimi giorni ed uno allo scadere dei 14 giorni di isolamento.