Quali saranno le figure professionali più richieste dalle imprese dopo la pandemia? Quali i posti più ambiti e le posizioni più difficili da trovare sul mercato del lavoro? Sono solo alcune delle domande a cui darà risposta la prima edizione dell’Osservatorio sulle esigenze di personale nelle coop romagnole, che sarà presentato martedì 9 novembre alle 9.30 a Ravenna, all’assemblea di Federcoop Romagna. Un centinaio le realtà coinvolte nella rilevazione, in rappresentanza di oltre 400 imprese e 25mila lavoratori, con un valore della produzione di circa 7 miliardi. Nella sala Nullo Baldini interverranno, tra gli altri, Ornella Rutigliano, responsabile delle risorse umane di Federcoop Romagna, Veniero Rosetti, presidente di Consar e Romina Maresi, presidente della coop sociale San Vitale. Va confermata la presenza: n.cappelli@federcoopromagna.it.