Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Il ’miglior cavaliere d’Italia’ per Borgo Durbecco

Il fuoriclasse folignate Luca Innocenzi correrà per loro il Niballo 2022. Timoncini rimarrà a disposizione in scuderia

Il fuoriclasse cavaliere folignate Luca Innocenzi correrà il Niballo Palio di Faenza 2022 per il Borgo Durbecco. Il "miglior cavaliere d’Italia" ingaggiato per cercare la vittoria che manca sul campo per il Borgo dal 2002. È stata una Pasqua molto agitata al Centro Civico Rioni. Non si parla del Paliodromo ma, del "nuovo" cavaliere che correrà il Palio del Niballo edizione 2022 per il Borgo Durbecco. Si tratta niente di meno che del 39enne folignate "migliore cavaliere d’Italia" in Giostre storiche Luca Innocenzi, oltre 50 successi in questo tipo di corse. E’ sceso in Romagna, sponda Borgo Durbecco, chiamato dall’amico avversario di tante battaglie in passato, Willer Giacomoni, attuale capo scuderia del team Faentino. Prima, nel pomeriggio della vigilia, ha voluto saggiare la pista di prova del Palio al centro civico con la lancia, montando tutti i cavalli del Borgo Durbecco: Artico, Halo’s Flawer, Indra Down e Princesse di Rio, oltre a al "nuovo" Silver Wash, appena preso dal Borgo, noto a Faenza perché ha vinto la Bigorda 2018 per il Rione Giallo con in sella Manuel Timoncini, ora di proprietà di Manfredi Orazi che fornisce i cavalli a Innocenzi.

Tanti gli appassionati accorsi dal tam tam dei telefoni. Poi in serata, a cena, l’accordo per il Palio 2022 che a questo punto si preannuncia spettacolare. Mai nessun cavaliere non faentino, eccetto quelli della prima edizione del 1959, ha mai vinto il Palio del Niballo Diversi i cavalieri forestieri che in questi ultimi anni si sono cimentati nella difficile e unica gara competizione faentina, in primis, alcuni anni fa, Massimo Gubbini, pure lui di Foligno, uno dei suoi più accesi avversari nelle giostre d’Italia, ma con scarsi risultati, termino ultimo. Ad onore del vero, Innocenzi qualche anno fa, 2017, calcò le difficili piste del Palio allo stadio Neri in prova, per i colori del Rione Nero, ma poi non se ne fece nulla, anche perché cadde e per poco non si infortunò.

Questo il comunicato ufficiale del Borgo Durbecco a firma del Priore, Filippo Rava: "Luca Innocenzi è il nuovo cavaliere del Borgo Durbecco, (24° delle sua storia,. n.d.r.) e difenderà i nostri colori per il prossimo Palio del Niballo. Purtroppo per problemi lavorativi il nostro cavaliere Manuel Timoncini non riuscirà a ultimare la preparazione per il prossimo Palio del Niballo. A lui un grazie per l’impegno e la serietà dimostrata ancora una volta." Interpellato in merito Timoncini, conferma tali problemi, è dispiaciuto, ma la situazione è questa comunque rimarrà a disposizione in scuderia. Così Willer Giacomoni: "Con l’ingaggio di Innocenzi il cavaliere più forte d’Italia in attività, siamo come scuderia, orgogliosi e contenti che questa possibilità si sia avverata; un sogno che si credeva impensabile, si è realizzato".

Gabriele Garavini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?