Il Printemps Trio sul palco con ’Amori e addii’ alle 20.45

Printemps Trio presenta al Teatro Comunale di Russi un concerto di contrasti, che racconta la ciclicità della vita attraverso musiche di Lili Boulanger, Dimitri Shostakovich e altri. Tre musicisti di talento: Francesca Fierro, Başak Canseli Çifci e Laura Vannini. Biglietti su www.vivaticket.com o al 0544587690.

Il Printemps Trio sul palco con ’Amori e addii’ alle 20.45

Il Printemps Trio sul palco con ’Amori e addii’ alle 20.45

Si intitola ’’Amori e addii’ ed è il concerto che Printemps Trio presenta al Teatro Comunale di Russi stasera alle 20.45. Francesca Fierro al pianoforte, Başak Canseli Çifci al violoncello e Laura Vannini al violino accompagneranno il pubblico in un racconto sulla ciclicità della vita attraverso un viaggio musicale fatto di contrasti. Dall’intimo e introspettivo D’un soir triste, ultimo brano scritto da Lili Boulanger, allora 24enne e consapevole del proprio imminente fatale destino al fresco, sognante e passionale Trio n.1 op.8 composto da un sedicenne Dimitri Shostakovich e dedicato a un amore giovanile. Fino ad arrivare a uno dei capisaldi della letteratura del trio con pianoforte sempre di Shostakovich: il drammatico Trio n.2 op.67 composto in seguito alla prematura scomparsa del suo amico carissimo e critico musicale Ivan Sollertinskij. Francesca Fierro è una pianista italo-argentina che ha debuttato a otto anni. Da allora si è esibita in tutto il mondo sia come solista che in formazioni cameristiche; Başak Canseli Çifci inizia il suo percorso di studi frequentando prima il Conservatorio Statale di Ankara e in seguito il Conservatorio di Bologna; Vannini comincia lo studio del violino all’età di 4 anni; www.vivaticket.com e 0544587690.