Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

Il Rione Ghetto vince il palio della Caveja

Successo per la 52ª edizione, dietro il primo classificato i rioni Cento e Madonna delle Stuoie. Brozzi si aggiudica la Contesa Estense

23 mag 2022
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja
Il Rione Ghetto vincitore del 52° Palio della Caveja

È il Rione Ghetto ad aver vinto la 52ª edizione del Palio della Caveja. Con 12 punti ha conquistato il podio seguito dal Rione Cento con 11 punti, Madonna delle Stuoie con 10 punti e Brozzi con 9 punti. La gara è stata decisiva per individuare il vincitore della Contesa Estense, rappresentato dal drappo che ritrae Lucrezia Borgia, realizzato dalla pittrice fiorentina Paola Imposimato, alla fine conquistato dal Rione Brozzi. Il tiro alla fune incrociato a 4 si è svolto fra l’emozione generale, imprevisti e squalifiche che hanno penalizzato i rioni Brozzi alla 3 tirata, Madonna delle Stuoie alla 5 e Cento all’ ultima e decisiva tirata, la sesta. Il numeroso pubblico accorso in Piazza Mazzini per sostenere ognuno il proprio rione ha assistito fino al termine della gara iniziata verso le 17.30 e terminata alle 19. Le prove disputate durante la settimana, avevano dato per favoriti due possibili vincitori, Brozzi titolare del Palio degli Sbandieratori, dei Musici e delle Chiarine e Madonna delle Stuoie, prima nelle gare dei giovani alfieri, della specialità tamburini della squadra e della singola posizione andata a Lucrezia Diversi nell’ambito dell’elezione della Soave Creatura. "Il bilancio della manifestazione è postivo – sottolinea il responsabile Felice Pavan – L’affluenza anchee agli stand gastronomici organizzati dai vari rioni è stata notevole. Nella serata di sabato piazza e stand erano gremiti".

Monia Savioli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?