E' successo in via Pilastrino a Bagnara di Romagna (Scardovi)
E' successo in via Pilastrino a Bagnara di Romagna (Scardovi)

Bagnara di Romagna (Ravenna), 22 novembre 2019 - Sono purtroppo gravissime le condizioni di una donna di 64 anni residente a Bagnara di Romagna, investita questa sera intorno alle 20.15 da una Fiat Tipo mentre attraversava a piedi (si sta accertando se lungo le strisce pedonali o meno) la centrale via Pilastrino per recarsi, come è solita fare ogni venerdì sera, a giocare a tombola. Al volante dell’auto c’era un 23enne che procedeva lungo la suddetta via con direzione di marcia Castel Bolognese-Lugo. In seguito all’impatto la donna è stata sbalzata riportando traumi e ferite molto gravi.

L'incidente si è verificato questa sera (venerdì) intorno alle 20.15 (Scardovi)

In attesa dell’arrivo dei mezzi di soccorso, due volontari della locale associazione ‘Gives’ (Gruppo Intervento Volontario e Sportivo) hanno provveduto, uno a prestare i primissimi soccorsi alla signora e l’altro a chiudere il traffico all’altezza della vicina rotonda. Sul posto è intervenuta un’ambulanza unitamente al mezzo avanzato di soccorso con a bordo il medico rianimatore, ai carabinieri di Faenza e, per i rilievi, alla Polizia Locale della Bassa Romagna. Le condizioni della 64enne si sono rivelate assai critiche. Motivo per cui è decollato da Bologna l’elisoccorso, atterrato a Imola, dove è avvenuto il trasbordo della donna dall’ambulanza. Velivolo che è poi ripartito alla volta del ‘Maggiore’ di Bologna con un codice di massima gravità. Per consentire le operazioni di soccorso ed i rilievi di legge, un tratto di via Pilastrino è stato chiuso al traffico da carabinieri e dai volontari del ‘Gives’.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Lu.Sca.