Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

Individuato il ’pirata’: ha 44 anni

La Polizia Locale ha indagato un conselicese per l’incidente avvenuto sabato scorso in via Canalazzo

26 mag 2022
Lo scooter urtato dall’auto
Lo scooter urtato dall’auto
Lo scooter urtato dall’auto
Lo scooter urtato dall’auto
Lo scooter urtato dall’auto
Lo scooter urtato dall’auto

Ha 44 anni, è italiano e abita nel territorio comunale di Conselice. Stiamo parlando dell’automobilista che sabato scorso in via Canalazzo, tra la frazione di San Patrizio e la località Zeppa, si era dato alla fuga, al volante di una Volvo Station Wagon, dopo uno scontro con uno scooterone Yamaha Tmax condotto da un 51enne di Massa Lombarda che aveva a bordo una donna di 50 anni. Grazie ad alcune preziose testimonianze e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona nonché di varchi stradali, la Polizia Locale della Bassa Romagna ha rintracciato il conducente della Volvo, appunti un 44enne residente nel conselicese, indagandolo a piede libero alla Procura della Repubblica del Tribunale di Ravenna per i reati di ‘allontanamento da incidente con lesioni’ e ‘omissione di soccorso’. L’auto, dalla quale a causa dell’impatto con la moto si era staccato il paraurti, era stata individuata già la sera dell’incidente, ma si trattava di appurare chi la stesse guidando.

Il sinistro si era verificato sabato alle 19. L’automobilista stava percorrendo via Canalazzo verso Massa Lombarda e, stando a una prima ricostruzione, nell’accingersi a svoltare a sinistra in via Predola, si era scontro con lo scooter che proveniva (lungo via Canalazzo) dalla direzione opposta. A riportare la peggio era stato il conducente del Tmax portato all’ospedale di Cesena con un codice di media gravità.

lu.sca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?