Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

La Provinciale resta chiusa

Resta ancora interrotta la Provinciale Valletta-Zattaglia a causa del rischio di caduta massi all’imbocco, sulla riva sinistra, del ponte di Arsella, sotto l’abitato di Casola. Chiusa dal 7 aprile, ne era prevista la riapertura lunedì 11, ma così non è stato: "Dalle verifiche della Provincia – spiega il sindaco Giorgio Sagrini – si è accertata la presenza di massi di arenaria fessurati, a rischio di scivolamento. La dimensione dei massi rocciosi è tale che l’ipotesi di collocare barriere new jersey al centro della carreggiata per la circolazione a senso alternato si è rivelata impraticabile. La Provincia ha così deciso di prolungare la chiusura per i lavori di bonifica. Lavori che sono in fase di affidamento e che comporteranno la rimozione dei massi pericolanti e la posa di reti metalliche di contenimento. Comunicheremo la durata". Pertanto i mezzi che dalla Casolana-Riolese devono raggiungere la Provinciale 302 "Brisighellese-Ravennate" e viceversa, devono utilizzare la Provinciale 23 "Monticino-Limisano" che collega Brisighella a Riolo. Altra alternativa, più breve ma più stretta, è la comunale via Torre-via Lama che, partendo dalla Provinciale "Valletta-Zattaglia" all’altezza di Arsella, sbocca sulla Casolana al ponte dei Monteroni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?