La tosse nel periodo estivo

In inverno la tosse faceva poca paura, essendo "di stagione"; in estate invece era accompagnata da una forte preoccupazione, ricordando che in tale periodo "La tósa l’è e’ tambur dla mört" (La tosse è il tamburo della morte). Particolarmente temuta era la tosse di petto, come sentenziava un proverbio: "La tósa s’la s’mèt int e’ casôn la fa murì da bôn; la tósa s’la s’mèt a e’ pët la fa murì prëst" (La tosse, se si mette nel cassone, la cassa toracica fa morire sul serio; la tosse se si mette nel petto fa morire presto). C’era chi, preso dalla tosse, si consolava così: "Infèna che dura la tósa, e’ dura la bès-cia", finché dura la tosse, dura la bestia, cioè la persona, nel senso che tossire era pur sempre il segnale di essere ancora in vita.