Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

Lavori su strade e ponti per mezzo milione

Diversi interventi di manutenzione straordinaria nel territorio comunale di Lugo. Saranno finanziati nell’ambito del Pnrr

20 mag 2022
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito
Tra le strade che saranno sistemate figura anche via Storta a San Potito

Numerose strade e due ponti del territorio comunale di Lugo saranno oggetto di interventi di manutenzione straordinaria. I ponti saranno demoliti e ricostruiti. L’importo dei lavori è di 500.000 euro, finanziati dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Pnrr (piano nazionale di ripresa e resilienza) con contributi dell’Unione Europea. Come precisa la relazione tecnica, il progetto nasce "dall’esigenza di procedere all’esecuzione di alcuni interventi di manutenzione straordinaria su ponti e lungo strade gestite dall’amministrazione comunale di Lugo. Da un’attenta analisi svolta sulle strade del territorio comunale è emersa l’urgenza di alcuni interventi di manutenzione straordinaria atti a migliorarne le condizioni di sicurezza e fruibilità; in particolare sono necessari interventi di manutenzione straordinaria (livellamento e rifacimento del manto stradale) nelle frazioni del Comune di Lugo. Allo stesso modo l’analisi è stata effettuata per i ponti presenti sul territorio comunale; nel tempo anche questi manufatti sono soggetti ad un fisiologico deterioramento che può portare ad una riduzione della loro funzionalità o a peggiorarne le condizioni di sicurezza. Tale deterioramento è il risultato dell’azione di molteplici fattori tra cui: età, materiale e qualità della costruzione, azione erosiva dell’acqua, natura e intensità dei carichi di traffico e frequenza delle manutenzioni nel tempo. Pertanto, un costante monitoraggio dello stato di conservazione dei ponti e la conseguente manutenzione programmata sono necessari per preservare un uso accettabile anche della rete stradale".

Queste le strade interessate dai lavori: via Mensa nella frazione di Santa Maria in Fabriago, a circa 10 km a nord del centro di Lugo; via Fiumazzo nella frazione di San Lorenzo; via Cantarana nella frazione di Bizzuno; via Argine Destro Senio nella frazione di San Potito; via Storta sempre a San Potito; via dei Prati nella frazione di Villa San Martino; via di Giù a Lugo; via Lunga Inferiore a Lugo. I ponti su cui si interverrà sono: ponte di via Cennachiara su scolo Ascensione (il ponte si trova lungo via Cennachiara in corrispondenza dell’incrocio con via Pedergnana Inferiore); ponte di Via Ripe di Cotignola su Canaletta di Budrio (il ponte si trova in via Ripe di Cotignola all’incrocio con via Madonna delle Stuoie). Per quanto riguarda il ponte di via Cennacchiara si prevede in primo luogo lo sfalcio, in particolare sul lato di monte, della vegetazione esistente al fine di ripristinare la completa funzionalità del manufatto, liberandone l’intera sezione utile al deflusso. Per il ponte di via Ripe di Cotignola si prevede un esteso intervento di ripristino della muratura mediante intervento di cuci-scuci sui due fronti e sulla volta interna del ponte. Durante l’intervento si privilegerà il recupero della muratura esistente e, dove mancante, si prevede di utilizzare mattoni quanto più simili per caratteristiche (tecniche ed estetiche) agli esistenti. Per i ponti, nelle successive fasi progettuali si procederà alla richiesta di parere idraulico al Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale che gestisce la rete dei canali nel territorio comunale di Lugo.

Lorenza Montanari

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?