Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 gen 2022

Le nuove regole sulle quarantene. "Il tampone solo ai sintomatici"

Raffaella Angelini (Igiene pubblica): "Ma il drive through fa fatica a fare fronte a tutti gli appuntamenti, l’utente rischia di aspettare più giorni di quelli previsti per la quarantena. E in tal caso può scegliere di semplificare le cose andando in farmacia"

7 gen 2022
sara servadei
Cronaca

Ravenna, 7 gennaio 2022 - Quando occorre farsi un tampone? Serve sempre alla fine della quarantena? E quale tipo di tampone serve, a carico di chi? Il governo ha ridefinito le regole per l’autoisolamento, che ora si distingue anche in base alla protezione vaccinale dell’utente. Questo ha cambiato il panorama per tanti, ma ha anche lasciato interdetti molti altri che non sanno come muoversi. Abbiamo quindi deciso di fare chiarezza con Raffaella Angelini, direttrice del dipartimento di Sanità e Igiene pubblica dell’Ausl Romagna. Covid, positivo al tampone fai da te: in Emilia Romagna portale per auto registrarsi - Quarantena covid in Emilia Romagna, tamponi gratis in farmacia per uscire dall’isolamento - Emilia Romagna in zona gialla: le regole dal 10 gennaio 2022 Angelini, innanzitutto: chi deve fare un tampone? "Risposta breve: deve farlo chi ha sintomi. Chi non li ha no. E poi chi deve negativizzarsi". Come si differenzia la quarantena per contatto con caso positivo? "Chi ha fatto il richiamo o completato il ciclo vaccinale da meno di 4 mesi non va in quarantena, neanche se è un contatto stretto di un positivo. Lo stesso vale per chi è guarito dal virus da meno di quattro mesi. In questi casi non si fa la quarantena, ma occorre indossare una mascherina ffp2 per 10 giorni dall’ultimo contatto. Se compaiono sintomi nei cinque giorni dopo il contatto occorre avvisare il proprio medico di base e richiedere il tampone". E se compaiono dopo i primi cinque giorni? "Occorre sempre avvisare il proprio medico e chiedere il tampone, come in generale chiunque deve fare in caso di sintomi". Al termine dei dieci giorni se non ci sono stati sintomi le persone vaccinate o guarite negli ultimi quattro mesi devono fare comunque un tampone? "No". E chi non è vaccinato, invece? "Per chi non è vaccinato resta la ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?