L’estate di Castel Bolognese. Poesia e viaggi con Gio Evan

Domani sera un talk con l’artista. Poi tanti eventi, fra i quali spicca lo spettacolo di Ascanio Celestini

L’estate di Castel Bolognese. Poesia e viaggi  con Gio Evan

L’estate di Castel Bolognese. Poesia e viaggi con Gio Evan

Con il prosieguo della rassegna congiunta ’Sere d’Estate 2024’, si apre a Castel Bolognese un mese di luglio ricco di variegati eventi serali, proposti dall’assessorato alla Cultura e dall’associazionismo locale. Il primo degli eventi organizzati dall’Amministrazione comunale, tutti nella cornice del chiostro della Residenza municipale con inizio alle ore 21, si terrà domani con l’artista Gio Evan, protagonista di un talk durante il quale si parlerà di poesia, viaggi, musica e molto altro. Potrebbe essere ’condivisione’, la parola chiave della missione artistica di Giò Evan, vero mago della parola, che esordì nel 2008 con il libro ’Il florilegio passato’.

Mercoledì 10 luglio andrà in scena lo spettacolo di testi e immagini dell’illustratore Gek Tessaro, dedicato ai più piccoli, dal titolo ’Libero zoo’. Giovedì 11 luglio lo scrittore Paolo Casadio presenterà il suo ultimo romanzo ’Giotto coraggio’, mentre mercoledì 17 luglio si esibiranno Alfonso Cuccurullo e Matteo Razzini, per la gioia dei bambini a partire dai 4 anni di età, nello spettacolo ’Se fossi te non sarei me’.

A seguire, giovedì 18 luglio, sarà presentato il libro ’Racconti dal Senio’ di Leonardo Altieri, Gianni Marucelli e Domenico Sportelli. La serata di mercoledì 24 luglio si svolgerà eccezionalmente presso la suggestiva chiesa di San Sebastiano, che sarà aperta in visita guidata alle ore 19.45, per poi ospitare le note di un concerto d’archi del trio ’I virtuosi di Sansevero’, in collaborazione con l’Emilia-Romagna Festival. Giovedì 25 luglio il chiostro della Residenza municipale tornerà ad aprire il sipario sullo spettacolo ’Le nozze di Antigone’, di Ascanio Celestini.

Per finire, mercoledì 31 luglio, il Comune di Castel Bolognese proporrà un evento musicale con tantissimi ospiti e Giordano Sangiorgi, patron del Mei, nella veste di presentatore, per celebrare la figura del castellano maestro Leo Ceroni.

Tra gli eventi curati dalle associazioni castellane, vanno ricordate le tre proiezioni cinematografiche all’aperto, nella bellissima cornice del Mulino Scodellino (domani e lunedì 15 luglio) e i ’Mercatini dei ragazzi’ (domani e lunedì 15, 22 e 29 luglio).