Per il ragazzo inutili i soccorsi prima dei bagnini e poi del 118
Per il ragazzo inutili i soccorsi prima dei bagnini e poi del 118

Lido di Classe, 4 luglio 2020 - Un ragazzo di 28 anni di origine romena ma residente a Forlì, è morto nel primo pomeriggio a Lido di Classe in seguito a un bagno nella spiaggia libera a nord dello stabilimento balneare Go-Go.

L’allarme al bagnino di salvataggio della torretta più vicina, è stato lanciato da un bagnante che aveva notato la scena.

LEGGI ANCHE Lido di Classe, annega davanti agli amici. Chi è la vittima

Il ragazzo in quel momento si trovava sulla punta di una scogliera, lì issato dagli altri amici della sua comitiva.

Sul posto è intervenuto subito anche un secondo bagnino di salvataggio con defibrillatore e poi gli operatori del 118. Ma per il ragazzo non c’era ormai più nulla da fare.

Leggi anche Riccione, turista di 17 anni annega in mare. Disposta l'autopsia