L’ora del Pd: "Ci votano i giovani, tanti sindaci under 40. La destra è arrogante"

Il segretario dem Barattoni: "Abbiamo perso solo a Brisighella, dove ci sono state 68 schede nulle: potremmo fare ricorso".

L’ora del Pd: "Ci votano i giovani, tanti sindaci under 40. La destra  è arrogante"

L’ora del Pd: "Ci votano i giovani, tanti sindaci under 40. La destra è arrogante"

Bilancio positivo - non poteva essere altrimenti: 13 i Comuni vinti su 14 - per il Partito democratico. "Da parte nostra – commenta il segrerario territoriale dem, Alessandro Barattoni –, c’è grande soddisfazione sia per le Europee che per le amministrative. Abbiamo vinto, siamo stati capaci di rinnovarci. L’età media dei sindaci eletti è sotto i 40 anni e Valentina Palli (rieletta a Russi e al suo fianco in conferenza stampa, ndr) è la continuità". Sul perché Pd e partiti di centrosinistra - Barattoni ha ringraziato sia i dirigenti dem che quelli delle altre formazioni politiche - abbiano fatto il pieno, i motivi sono più di uno. Detto della nuova classe dirigente, a non aver pagato "è il trasformismo di chi ha deciso di nascondersi dietro liste più o meno civiche. A Cervia a prendere i voti è stata la lista di Mazzolani, non i partiti di centrodestra". A Conselice ha vinto il 25enne Andrea Sangiorgi: "Una grandissima soddisfazione. Ne evidenzio i modi usati in campagna elettorale nel rispondere alle provocazioni". Su Palli "cinque anni fa fu una sorpresa, oggi è una delle nostre più solide certezze". . Tornando ai numeri delle elezioni, "non ci capitava da tempo di vincere in sei Comuni con oltre il 60%. Non siamo il primo partito solo a Brisighella e a Sant’Agata, dove il vincitore, Riccardo Sabadini, ha vinto con una proposta che coinvolge anche noi".

A proposito di Brisighella, qui il centrodestra ha riconfermato la vittoria di cinque anni: i votanti hanno scelto la continuità di Massimiliano Pederzoli (1.951 voti, pari al 50,24%); Loris Naldoni ne ha avuti 1.932 (49,76%). I votanti sono stati 4.021, con 68 schede nulle e 2 contestate. Il Pd presenterà ricorso? "Stiamo riflettendo, viste le 68 schede nulle. Quando i voti di scarto sono così pochi, si può vincere e si può perdere. Ringrazio Naldoni per la campagna elettorale. A Brisighella il centrosinisra ha ottenuto un grande risultato. Ho notato invece una grande arroganza dall’altra parte, specie quando sono stati ufficializzati i risultati. C’è modo e modo anche di vincere: il sindaco rappresenta tutta la comunità".

Chi ha votato, in questi giorni, il Pd? "Per anni ci è stato detto che rimanevamo in piedi grazie ai pensionati, mentre ora le analisi del voto dicono che il Pd è il partito più votato tra i 18enni e gli under 35. Questo perché sappiamo mettere in campo una classe dirigente all’altezza dei cambiamenti che interessano la società". Un contributo ai risultati ottenuti "lo abbiamo avuto grazie ad Elly Schlein e al fatto di presentare un Pd unito".

Luca Bertaccini