Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

L’Orchestra notturna Clandestina al teatro Alighieri

18 giu 2022

Prosegue ‘Cellolandia’ nella cornice di Ravenna festival. Oggi doppio appuntamento con i concerti al Museo Nazionale: alle 11 il violoncello trasformista e senza limiti di Giovanni Sollima, in questo caso con la complicità di Carlotta Maestrini al pianoforte; alle 19, al teatro Alighieri, è invece il turno dell’Orchestra Notturna Clandestina, che Enrico Melozzi ha fondato nel 2015 con l’obiettivo di fare cultura fuori dagli schemi.

Domani la giornata conclusiva di ‘Cellolandia’ si inaugura alle 11 al Museo Nazionale con un duo di famiglia: Enrico e Tiziano Guerzoni sono padre e figlio, che come GuerzonCellos offrono sorprendenti arrangiamenti di brani jazz e rock e composizioni originali in cui le influenze del XVIII secolo incontrano elementi psichedelici, folk e improvvisazione. Sempre al Museo, alle 19, c’è l’Ensemble filo barocco, votato alla sperimentazione fra musica antica e musica popolare. Alle 21, al Pala De André, la potenza del rock e gli stilemi classici della Premiata Forneria Marconi, a mezzo secolo dal loro primo album ‘Storia di un minuto’, incontrano l’ energia dei 100 Cellos in ‘Let’s Prog!’.

Biglietti: posto unico 5 euro per i concerti alle 11 al Museo Nazionale e alle 19 all’Alighieri, 25 euro (ridotto 20) per ’Let’s Prog!’. Info e prevendite: 0544 249244, www.ravennafestival.org.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?